Approfondimenti

Il “piano economico finanziario” nelle operazioni di partenariato pubblico privato (…e non solo)

0
Con questo contributo si intende offrire l’analisi di un documento fondamentale nella gestione di impianti sportivi pubblici e privati: il Piano Economico Finanziario

Il decreto correttivo della Riforma dello sport

Il 7 luglio scorso il Consiglio dei ministri ha approvato il testo del decreto correttivo della c.d. “riforma dello sport” (avente ad oggetto: “disposizioni integrative e correttive del d. lgs 28/02/2021 n. 36: riordino e riforma delle disposizioni in materia di enti sportivi professionistici e dilettantistici”).

Soci, tesserati e terzi: aspetti fiscali, sanitari, assicurativi e lavorativi

Un lungo e dettagliato quesito giunto in Redazione ci permette di riportare l'attenzione su vari temi sempre molto sentiti, tra cui quello, sempre attuale, delle certificazioni mediche e della tutela sanitaria in ambito sportivo, oltre che quello del trattamento dei collaboratori sportivi

Ai fini del limite dei 400.000 euro valgono solo i corrispettivi incassati

Finalmente dalla Cassazione la parola fine al “criterio di cassa allargato”, da sempre sostenuto dall’Agenzia delle Entrate, da sempre criticato da tutti commentatori. E non dice solo quello…

Nuovo contributo a fondo perduto per gli impianti natatori, con trabocchetti…

0
Il Dipartimento per lo Sport presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri ha pubblicato il Decreto (DPCM 10 giugno 2022) che definisce modalità e termini di presentazione delle domande per accedere ai nuovi contributi a fondo perduto in favore esclusivamente dei gestori di impianti sportivi natatori

Forfettari con obbligo di FE dal 1 luglio 2022: ulteriore nuovo adempimento per vendite...

0
A decorrere dal 1 luglio 2022 è previsto un nuovo adempimento per le fatture di acquisto e di vendita, da e verso l’estero, sia intra che extra UE, nei confronti dei soggetti obbligati all’emissione della fattura elettronica e pertanto anche soggetti che abbiano optato per la l. 398/1991 e con un volume di affari superiore a euro 25.000 nel 2021

La gestione dei centri estivi da parte di a.s.d. e s.s.d.

La gestione dei centri sportivi estivi (o “camps”) da parte delle a.s.d. e s.s.d. è un’attività sempre più diffusa, allo scopo di garantire ai bambini e ai ragazzi in età scolare degli spazi di socializzazione e di promuovere le attività sportive praticate dai sodalizi, dando, nel contempo, una risposta alle esigenze dei genitori che lavorano.

Bonus 200 euro: dimenticati i collaboratori sportivi

0
Il d.l. 50/2022, c.d. decreto aiuti, prevede l’erogazione una tantum di un bonus di € 200,00 per far fronte ai rincari dell'energia e delle materie prime derivanti dalla situazione economico politica contingente. Di seguito le categorie che ne possono beneficiare e come accedere al bonus

Entro il 30 giugno la pubblicazione dei contributi pubblici sopra i 10mila euro

Trasparenza contributi pubblici di importo complessivo pari o superiore a euro 10.000 annui: la pubblicazione sul sito internet va fatta entro il 30 giugno 2022

I tempi di rinnovo delle cariche sociali

Ogni quanti anni l'associazione deve rinnovare le proprie cariche sociali?

Resta connesso

2,857FansMi piace
210FollowerSegui

Ultimi articoli

Erogazioni contributi e trattamento IVA in presenza di accordi di partenariato...

0
In ambito di erogazione di contributi pubblici e privati, accade spesso che il soggetto assegnatario del contributo agisca sulla base di accordi di partenariato o di associazione temporanea di imprese (ATI) con altri soggetti. All’interno del perimetro di tali operazioni, occorre individuare il trattamento IVA delle somme erogate a favore dei soggetti che agiscono a valle del beneficiario diretto del contributo.
Fiscosport.it