In evidenza

I cambiamenti della disciplina IVA: le paure del settore sportivo sono giustificate?

Prendiamo spunto da due quesiti rivolti da nostri lettori - tra i tanti giunti in redazione sul tema - per fare il più sinteticamente possibile il punto sulla questione IVA

La disciplina delle co.co.co. nel nuovo CCNL per i lavoratori sportivi

0
Dopo una prima analisi (*) degli effetti che il contratto collettivo sottoscritto dai sindacati confederali determina o potrebbe determinare sui contratti individuali di lavoro sottoscritti da associazioni e società sportive con i propri dipendenti o collaboratori sportivi, si affrontano in questa in questa sede le novità che il nuovo CCNL riflette sulla forma contrattuale più diffusa nel settore dilettantistico: la collaborazione coordinata e continuativa

CCNL lavoratori dello sport: a chi, come e quando si applica?

Il 12 gennaio 2024 è stato siglato il nuovo CCNL per i lavoratori dello sport da Confederazione italiana dello sport–Confcommercio e SLC-CGIL, FISASCAT-CISL e UILCOM-UIL, con vigenza triennale dal 1° gennaio 2024 al 31 dicembre 2026: un accordo innovativo rispetto al precedente in quanto adeguato al nuovo panorama legislativo introdotto dalla riforma del lavoro sportivo. Nelle pagine che seguono si analizzano gli effetti sui contratti individuali di lavoro sottoscritti dai sodalizi sportivi con i propri dipendenti o collaboratori.

Compatibilità del ruolo di presidente di a.s.d. con rapporto di lavoro nella p.a.

0
Si chiede se un dipendente pubblico, insegnante di educazione fisica a scuola, possa rivestire la carica di presidente in una a.s.d. Da quanto sappiamo i pubblici dipendenti, in qualità di volontari, possono continuare a operare nello sport, previa semplice comunicazione all’amministrazione di appartenenza, mentre, se intendono prestare la loro attività dietro compenso, dovranno munirsi di preventiva autorizzazione del loro datore di lavoro pubblico: è corretto? Inoltre, si chiede se il vice presidente possa essere anche tesoriere della a.s.d. RingraziandoVi, cordialmente

Vuoi rimanere aggiornato e ricevere le nostre newsletter?

  • Formulario per a.s.d. e s.s.d.
  • Risvolti operativi delle riforma dello sport
  • La riforma del lavoro sportivo
Vieni a scoprire i libri della Collana Fiscosport! 

Le più importanti scadenze fiscali entro il 29 febbraio 2024

Di seguito gli adempimenti più importanti con scadenza entro il 29 febbraio 2024. Altre scadenze sul sito dell'Agenzia delle Entrate: in particolare per le associazioni senza Partita IVA (categoria G) e per le associazioni con Partita IVA (categoria E)

ENTI CONVENZIONATI

Fiscosport.it