Home Approfondimenti

Approfondimenti

Non si cumulano i bonus e i compensi sportivi

A seguito di un nostro interpello a Sport e Salute abbiamo la conferma che i bonus non si cumulano con eventuali altri compensi sportivi dilettantistici percepiti nel 2020

BONUS collaboratori sportivi: confermati con alcune importanti novità

Dal "decreto Sostegni" in arrivo nuovi contributi per i collaboratori sportivi: individuate tre fasce, gli aiuti andranno da 1.200 a 3.600 euro

Prorogato al 31 maggio 2021 il termine per l’adeguamento al codice del terzo settore...

Lo stabilisce l’art. 14, 2° comma, del d.l. "Sostegni" in cui viene fatto slittare di due mesi il termine del 31 marzo 2021

A.s.d. e s.s.d. a “bocca asciutta”: scarsi o nulli i contributi a fondo perduto...

0
Il tanto atteso “ristoro” (dal mese di gennaio scorso), o come più propriamente ora denominato intervento di “sostegno”, conferma la scarsità di risorse a disposizione di a.s.d. e s.s.d. Non resta che confidare nei futuri interventi del dipartimento per lo sport

La Riforma dello sport è legge

… ma entrerà in vigore solo parzialmente

Aggiornate le FAQ sullo sport: poche novità, ma di non poca importanza

… e non tutte brillano per chiarezza e/o coerenza

Dal mondo del 5 per mille

Non siete riusciti a spendere il 5 per mille? Il Ministero del Lavoro spiega come fare per non perderlo. Il CONI invece ci ricorda (male) come ricorrere contro le esclusioni dagli elenchi dei beneficiari. Ma non spiega come mai negli elenchi ci sono (ancora) le società sportive dilettantistiche

Associazioni Sportive Dilettantistiche: al via la domanda di iscrizione al 5 per mille 2021

0
A partire dall’8 marzo possono essere presentate le domande di iscrizione al 5 per mille per l’anno 2021 da parte delle a.s.d. in possesso dei requisiti previsti dal d.p.c.m. 23 luglio 2020.

ONLUS, ODV e APS escluse dalla proroga per l’approvazione del bilancio 2020

Il motivo? Ancora una volta "solo" la disattenzione del legislatore!

Il nuovo d.p.c.m. 2/3/2021 conferma lo svolgimento di attività sportiva “di preminente interesse nazionale”:...

Le misure per il contenimento del contagio consentono la pratica sportiva, ovunque, purché sia agonistica, nel rispetto delle non poche regole e limitazioni. Ma … “si può fare”. Unica limitazione, parziale, nelle zone rosse

Resta connesso

2,740FansMi piace
206FollowerSegui

Ultimi articoli

Somministrazione di alimenti e bevande presso una s.s.d. a r.l.

0
Si pongono i seguenti quesiti: 1. - la somministrazione di alimenti e bevande nei confronti dei soli tesserati di una s.s.d. a r.l. all'interno dei locali dove svolge la propria attività, è da considerarsi commerciale? In caso non lo sia, sarebbe comunque soggetta a IVA, essendo la società in regime di 398? Nell'ipotesi che tale attività non sia da considerarsi commerciale, come si devono registrare gli incassi di tale attività? 2. - è possibile erogare tali servizi occasionalmente nei confronti di non tesserati (es. accompagnatori di tesserati, partecipanti a tornei, ecc.)? 3. - come si devono inquadrare, da un punto di vista contrattuale, le persone che lavorano presso il bar del circolo? È possibile utilizzare il compenso sportivo? Nel ringraziarvi per la vostra attenzione, vi rivolgiamo i nostri saluti.
Fiscosport.it

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento e utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta la. nostra privacy policy.