Home Le risposte ai quesiti

Le risposte ai quesiti

Attestazione dei compensi sportivi ai fini del nuovo contributo a fondo perduto

In merito al nuovo contributo previsto a favore delle a.s.d./s.s.d. e pubblicato sul sito del Dipartimento dello Sport in data 1/8/2022 si chiede: 1) l'attestazione dei pagamenti dei compensi sportivi può essere resa da un Revisore regolarmente iscritto all'albo oppure deve essere sottoscritta esclusivamente da un commercialista? 2) i compensi sportivi devono essere pagati entro il 30/06/2022? Se un' a.s.d./s.s.d. effettua tali pagamenti ogni 6 mesi (quindi a luglio e dicembre) oppure annualmente è esclusa da questo contributo? Grazie per l'attenzione

Fatturazione elettronica e calcolo del limite dei 25mila euro

Dal 1/07/2022 in presenza di ricavi/compensi 2021 (eventualmente ragguagliati ad anno in caso di inizio attività nel 2021) superiori a € 25.000 le a.s.d. che aderiscono alla legge 398 sono obbligate all'emissione della fattura elettronica. Si chiede se il tetto di € 25.000 sia da considerare escluso IVA, e quindi solo per la parte imponibile; e sì, se la quota del 50% di IVA forfettaria che rimane nelle casse della a.s.d. vada sommata all'eventuale imponibile come ricavo/compenso che concorre al fine del superamento della soglia dei 25.000 euro

Soci, tesserati e terzi: aspetti fiscali, sanitari, assicurativi e lavorativi

Un lungo e dettagliato quesito giunto in Redazione ci permette di riportare l'attenzione su vari temi sempre molto sentiti, tra cui quello, sempre attuale, delle certificazioni mediche e della tutela sanitaria in ambito sportivo, oltre che quello del trattamento dei collaboratori sportivi

Antipedofilia: Certificato casellario giudiziale per istruttori

In previsione di una collaborazione con il Comune, quest'ultimo ha richiesto alla società sportiva il certificato penale "anti-pedofilia" per gli istruttori sportivi: si chiede cortesemente se per una s.s.d. a r.l. sussista quest'obbligo nei confronti dei propri istruttori. Grazie

Assistente bagnante minorenne per piscina

In un piccolo impianto sportivo deve è presente una piscina estiva, vista la difficoltà di reperire gli assistenti bagnanti, è stato assunto un assistente minorenne. Si chiede se debba essere affiancato da un assistente bagnante maggiorenne. Ed eventualmente se ci debba essere la cooperazione di entrambi in piscina

Il calcolo del plafond per un’a.s.d. in regime 398

La nostra a.s.d. in regime 398, per calcolare il plafond in base alle Vs. istruzioni, conteggia sia le fatture emesse nell'anno, sia gli importi fatturati negli anni precedenti non ancora riscossi. Vanno anche conteggiate le fatture emesse nell'anno precedente ma non incassate in quanto tali soggetti hanno chiuso l'attività e pertanto non è stato possibile incassare? Grazie per la risposta

Rimborsi forfettari al presidente e al vicepresidente di una a.s.d

Pur sapendo che potrebbe non essere opportuno, si chiede se una a.s.d. – previa lettera di incarico - possa erogare rimborsi forfettari fino a € 10.000 anche al presidente e al vicepresidente del consiglio direttivo

La mancanza di prevalenza del settore giovanile come causa di esclusione dal 5 per...

Un'a.s.d. ha presentato istanza per accesso al 5x1000 anno 2021 ma è stata esclusa. Dopo varie mail di richiesta di chiarimenti è stato risposto che mancava la prevalenza del settore giovanile nella federazione indicata nella domanda. Tuttavia l'a.s.d. ha il settore giovanile e svolge prevalentemente attività nel settore 4-18 anni tesserando i propri atleti a federazioni ed eps diversi. Nel software messo a disposizione dall'agenzia delle entrate però è possibile indicare solo un Ente presso il quale si è affiliati. È corretta l'esclusione perché non si ha la maggioranza dei tesserati nell'unico ente che il menù a tendina consente di scegliere? Non è possibile avere tesserati in più enti? E in tale caso come si può comunicare questa informazione in fase di iscrizione al 5x1000? Grazie

La dichiarazione IRAP per le a.s.d. in “regime 398”

Una a.s.d. che si avvale della "legge 398" nel caso in svolga attività commerciale è tenuta a presentare la dichiarazione IRAP?

I poteri di firmare atti da parte del Presidente di una a.s.d.

Per la concessione di una fideiussione un istituto finanziario chiede copia del verbale con cui al presidente sono attribuiti i relativi poteri di firma. È possibile che il presidente di un'a.s.d. sia stato eletto senza l'attribuzione dei poteri di firma per stipulare atti con istituti come ad esempio banche o assicurazioni? Come procedere se lo statuto non ne fa menzione?

Resta connesso

2,857FansMi piace
209FollowerSegui

Ultimi articoli

5 nuove FAQ (importanti) sul contributo per gestori impianti

0
Le nuove FAQ (uscite il 10 agosto e che qui riportiamo integralmente) intervengono su alcuni punti che risultavano ancora oscuri (e – aggiungiamo – arrivano a “interpretare” anche oltre il dato testuale delle norme contenute nel d.p.c.m. del 30 giugno 2022)
Fiscosport.it