Home La Riforma dello sport

La Riforma dello sport

Riforma dello sport e modifica statuti: ancora chiarimenti

Nello statuto di una a.s.d. che si occupa prevalentemente di danza sportiva manca il riferimento alla didattica, sebbene vi sia l'indicazione di attività di "formazione, corsi propedeutici e di educazione nelle arti performative". Alla luce del recente articolo dell'avv. Barbara Agostinis in tema di riforma dello sport e necessità di adeguare gli statuti delle a.s.d., si chiede se la citazione sopra virgolettata possa essere intesa come attività didattica o se invece sia consigliabile modificare lo statuto ed esplicitare "attività didattica". Grazie

Presenza di minori nell’a.s.d. e modifica degli statuti

Sono numerosi i quesiti che giungono in redazione relativi alle modalità di partecipazione dei minori d'età alla vita associativa del sodalizio sportivo: in questa fase di revisione degli statuti è necessario individuare le possibili soluzioni che possono essere adottate sia dalle associazioni sportive dilettantistiche che dagli enti del terzo settore

Ufficiale il rinvio della riforma del lavoro sportivo e della disciplina del vincolo sportivo

L’art. 16 del “decreto milleproroghe” ufficializza il rinvio dell’entrata in vigore del d.lgs. n. 36/2021

Riforma dello sport e criticità negli affidamenti degli impianti sportivi pubblici

La riforma dello sport interviene anche sugli affidamenti in gestione degli impianti sportivi pubblici: e si profilano nuove "tegole" per gli enti pubblici. Nel contributo che segue mettiamo in luce le criticità e sottolineiamo l'esigenza di un “correttivo”

Riforma dello sport e modifica degli statuti

Nel controllare e modificare gli statuti sorge qualche dubbio per quanto riguarda l’obbligo di modifica per rispettare i requisiti della riforma dello sport. Di seguito i punti sui quali ci sono stati richiesti conferme o chiarimenti

La Riforma dello Sport in un e-book dei Consulenti Fiscosport

Una pubblicazione preziosa a commento della Riforma dello sport dopo l’approvazione del “decreto correttivo” n. 163 del 05 ottobre 2022

La Riforma dello Sport dopo il «decreto correttivo» – 10 webinar con i Consulenti...

Il Corso sulla Riforma dello Sport si è aggiornato! Dopo l'approvazione del c.d. "decreto correttivo" cosa è cambiato nella Riforma? Per comprendere come cambierà la vita di associazioni e società sportive dal 1 gennaio 2023 seguite i nostri webinar: disponibili on demand su piattaforma dedicata

Riforma dello sport e minorenni

Da più parti si sostiene che con la nuova riforma dello sport sia previsto che i genitori dei minori possano partecipare alle assemblee e votare, e che i minori possano essere eletti nei Consigli Direttivi. Tuttavia nel decreto non si trovano indicazioni in questo senso: voi avete informazioni in merito? Grazie

Il testo del d.lgs. 36/2021 coordinato con il “correttivo”

Siamo certi di fare cosa gradita ai nostri attenti lettori e a chi ci segue mettendo a disposizione il testo del d.lgs. n. 36/2021 coordinato con le norme del c.d. decreto correttivo uscito in Gazzetta Ufficiale il 2 novembre scorso

Il dipendente della pubblica amministrazione e il lavoro sportivo

Il correttivo al d. lgs. 36/2021 integra le poche righe dedicate dall’ ex art.25 ai lavoratori dipendenti delle amministrazioni pubbliche che prestano la propria attività anche in ambito di società e associazioni sportive dilettantistiche, intervenendo in particolare con l’eliminazione del disposto che stabiliva, a detti soggetti, l’applicazione del regime retributivo previsto per le prestazioni sportive amatoriali regolamentate ex art.29 e ora abrogate. Analizziamo le disposizioni attuali

Resta connesso

2,857FansMi piace
210FollowerSegui

Ultimi articoli

Riforma dello sport e modifica statuti: ancora chiarimenti

0
Nello statuto di una a.s.d. che si occupa prevalentemente di danza sportiva manca il riferimento alla didattica, sebbene vi sia l'indicazione di attività di "formazione, corsi propedeutici e di educazione nelle arti performative". Alla luce del recente articolo dell'avv. Barbara Agostinis in tema di riforma dello sport e necessità di adeguare gli statuti delle a.s.d., si chiede se la citazione sopra virgolettata possa essere intesa come attività didattica o se invece sia consigliabile modificare lo statuto ed esplicitare "attività didattica". Grazie
Fiscosport.it