Le risposte ai quesiti

QUESITO N. 262 del 05/02/2007 – utente fiscosport n.6886 – prov.di VENEZIA

I contratti di sponsorizzazione e/o pubblicità stipulati da un’associazione sportiva dilettantistica sono soggetti ad imposta di registro? risposta a cura della Dott.ssa Laura Cantanna, Collaboratrice della Redazione Fiscosport - Venezia

QUESITO N. 259 del 29/01/2007 – utente fiscosport n. 4031 – prov.di CASERTA

Salve, innanzitutto complimenti per il servizio svolto, sempre pronto ed aggiornato, siamo una associazione sportiva dilettantistica in regime 398/91 con statuto che ripercorre il vs. modello inserito sul sito. Vorremmo sapere se per continuare a godere del regime 398/91 è obbligatorio avere il consiglio direttivo di 5 membri oppure è possibile aggregare tutte le funzioni svolte dal consiglio nella persona del presidente e, quindi, conseguentemente procedere alla modifica dello statuto in tal senso. Grazie risposta a cura del Rag. Pietro Canta, Consulente Nazionale Fiscosport - Imperia

QUESITO N. 260 del 29/01/2007 – utente fiscosport n. 2904 – prov.di MASSA CARRARA

Nelle Vs. news e nei vari convegni avete ripetutamente portato l'attenzione sul fatto che allo scopo di beneficiare del regime ex L. 398/91 le associazioni sportive dilettantistiche devono allegare il quadro VO (di cui alla dichiarazione annuale IVA) alla dichiarazione dei redditi. La nostra domanda è allora la seguente (perché non ci è del tutto chiara la questione): tale adempimento va espletato soltanto per il primo anno in cui viene esercitata l'opzione in oggetto, oppure occorre allegare il prospetto VO anche alle dichiarazioni dei redditi riferite agli anni via via successivi? Grazie per la risposta e per l'ottimo servizio che state fornendo. risposta a cura del Dott. Massimo Tartaglia, Consulente Provinciale Fiscosport Agrigento

QUESITO N. 258 del 23/01/2007 – utente fiscosport n. 5031 – prov.di AGRIGENTO

L'Associazione che rappresento ha cambiato da circa due mesi sede sociale. E' stato detto al Convegno di Agrigento, al quale ho partecipato, che anche il cambio di sede prevede la convocazione dell'Assemblea con regolare delibera e la registrazione. Chiedo: basta registrare le due copie del verbale dell'Assemblea o va modificato materialmente lo Statuto (nella parte dove si fa riferimento alla sede) e registrare nuovamente anche quello? Grazie. risposta a cura del rag. Pietro Canta, relatore al Convegno di Agrigento

QUESITO N. 280 del 23/04/2007 – utente fiscosport n. 8281 – prov.di SASSARI

Quando una associazione sportiva che ha optato per la 398/91 è obbligata alla presentazione del modello Unico, tenendo conto che ha esclusivamente operazioni di raccolta fondi o pubblicità? risposta a cura del Rag. Vincenzo D'Andò, Consulente Provinciale Fiscosport Palermo

QUESITO N. 257 del 23/01/2007 – utente fiscosport n. 7956 – prov. di AGRIGENTO

La nostra associazione sportiva dilettantistica ha effettuato l'iscrizione al registro del CONI nel corso dell'anno 2006. Alla data odierna sul sito del CONI www.coni.it , nella visualizzazione del registro, non compare la nostra associazione e nell'archivio (una volta digitati il codice utente e la password attribuita) il certificato presenta validità solo fino al 31 dicembre 2006 nonostante abbiamo provveduto alla riaffiliazione nei termini indicati dalla federazione di appartenenza. Come possiamo stampare il certificato con validità per l'anno 2007? Grazie per l'attenzione e per la relazione sulla materia al convegno di Agrigento. risposta a cura del rag. Pietro Canta, relatore al Convegno di Agrigento

QUESITO N. 287 del 27/04/2007 – utente fiscosport n. 2326 – prov.di PERUGIA

La Società sportiva dilettantistica (Srl senza scopo di lucro) è soggetta alla normativa sugli studi di settore? Nel caso specifico una Società sportiva dilettantistica acquisirebbe da una società che ne è la proprietaria, mediante contratto di affitto d'azienda, la disponibilità di impianti sportivi (campi da calcetto, tennis e piscina) e di un locale ad uso circolo bar per poi esercitare le attività sportive dilettantistiche o, direttamente o, mediante un ulteriore (sub)contratto di affitto d'azienda con un'associazione sportivo dilettantistica. In quest'ultimo caso, il fatto che la Società sportiva dilettantistica stipuli con l'associazione un contratto di affitto d'azienda (per gli impianti ed il locale ricevuti dalla società proprietaria) può determinare problemi di carattere civilistico-fiscale per il riconoscimento di società senza fine di lucro? E potrebbe determinare l'automatico assoggettamento agli studi di settore? Grazie per la risposta. risposta a cura del Rag. Vincenzo D'Andò, Consulente Provinciale Fiscosport Palermo

QUESITO N. 256 del 10/1/2007 – utente fiscosport n. 4076 – prov.di PALERMO

Come posso aprire la partita iva per la nostra associazione sportiva dilettantistica e quale opzione devo scegliere? Inoltre, la nostra associazione riceve dalla Provincia Regionale una sponsorizzazione. Bisogna emettere necessariamente fattura oppure è possibile emettere una notula di pagamento. Infine, la stessa Provincia ci richiede un conto corrente per il versamento della somma (facendo riferimento alla legge Bersani). Se è corretta la richiesta quale c/c conviene aprire per un'associazione sportiva dilettantistica che svolge solo attività istituzionale? risposta a cura della Dott. Stefano Andreani, Consulente Regionale Fiscosport Toscana

QUESITO N. 255 del 10/1/2007 – utente fiscosport n. 5273 – prov.di TREVISO

Associazione sportiva con sola attività istituzionale. 1. I professionisti che fanno fattura a tale associazione, anche in mancanza di Partita IVA, devono emettere fattura con ritenuta? 2. In presenza di soli rimborsi spese inferiori ai 7500 euro è obbligatoria la presentazione del 770. Grazie e saluti. risposta a cura del Dott. Stefano Andreani, Consulente Regionale Fiscosport Toscana

QUESITO N.  291 del 14/05/2007 – utente fiscosport n. 6841 – prov.di REGGIO EMILIA

0
Il Presidente di una associazione sportiva dilettantistica può essere eletto a far parte del consiglio direttivo di altra associazione sportiva dilettantistica? Quando si dice che è fatto divieto di ricoprire la stessa carica, cosa si intende con precisione? Grazie della risposta, complimenti per il Vostro ottimo lavoro. risposta a cura della Dott.ssa Valentina Di Renzo, Consulente Provinciale Fiscosport Venezia

Resta connesso

2,857FansMi piace
216FollowerSegui

Ultimi articoli

Il nuovo d.d.l. per gli Enti del Terzo Settore: semplificazioni sì...

0
Il Senato ha approvato il disegno di legge che apporta diverse semplificazioni per gli ETS. Ora manca solo la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale
Fiscosport.it