Home In Evidenza Pagina 32

In Evidenza

Articoli in evidenza

5 PER MILLE: Riforma sì, ma con partenza differita – 2

0
L’istituto del 5 per mille è ora coordinato con il Codice del Terzo settore ma le nuove disposizioni saranno in vigore a partire dall’anno successivo dell’entrata in funzione del Runts. Non tutto il 5 per mille è però in questo decreto.

Decreto legge “Agosto” e il diritto del lavoro (agg. con il d.l. n. 125/2020)

0
Il d.l. n. 104/2020 del 14 agosto 2020 - pubblicato in G.U. del 14/8/20 - al ‘CAPO I’ interviene in maniera importante con disposizioni in materia di Diritto di Lavoro. Qui a seguire un riassunto delle disposizioni più rilevanti, interessanti per tutte quelle associazioni e società sportive dilettantistiche che hanno in essere rapporti di lavoro di natura subordinata; oltre ad un breve intervento in ambito sportivo professionistico.

Il contratto di collaborazione sportiva può essere automaticamente rinnovabile?

Si chiede se per una a.s.d. sia possibile (ed eventualmente rischioso?) redigere un contratto di collaborazione sportiva ai sensi dell’art. 67 comma 1 lettera m) inserendo una clausola relativa alla rinnovabilità automatica del contratto a fine anno, al fine di garantire all’allenatore la continuità del rapporto con l’Associazione.

Incentivi alle sponsorizzazioni per lo sport… ma non per tutti

0
Nel bel mezzo di agosto una normativa volta a incentivare il reperimento di sponsorizzazioni in favore dello sport ha riacceso gli animi e gli interessi degli operatori sportivi in vista dell’auspicata e tanto attesa ripresa delle attività con particolare riferimento a quelle agonistiche.

RUNTS: ORA CI SIAMO!

0
Alla Conferenza Stato-Regioni c’è l’accordo. Il decreto ministeriale che regolerà il RUNTS è ad un passo dalla pubblicazione.

Si può praticare la danza sportiva? Anche a coppie?

0
L’imminente inizio della stagione 2020/2021 richiede di fare il punto sulla situazione, in mezzo a mille dubbi e pochissime certezze … una delle quali, positiva e molto importante, proprio dell'ultima ora!

Indennità Inps istruttori con partita iva per il mese di maggio

0
Un istruttore con partita iva, lavoratore autonomo iscritto alla gestione separata INPS, collabora anche con associazioni e società sportive che al momento della corresponsione assoggettano il compenso a contribuzione Inps ex Enpals (fondo pensioni lavoratori dello spettacolo e sportivi professionisti). Per il mese di maggio può richiedere i 1.000 euro in quanto iscritto alla gestione separata INPS in presenza della riduzione del reddito professionale del bimestre previsto dalla Legge, oppure i 600 euro stabiliti per i lavoratori iscritti al fondo pensioni dello spettacolo? In tale ultimo caso l'erogazione, avendo già beneficiato dell'indennità per il mese di marzo, dovrebbe essere automatica senza necessità di presentare una nuova domanda all'Inps?

Resta connesso

2,857FansMi piace
209FollowerSegui

Ultimi articoli

Forfettari con obbligo di FE dal 1 luglio 2022: ulteriore nuovo...

0
A decorrere dal 1 luglio 2022 è previsto un nuovo adempimento per le fatture di acquisto e di vendita, da e verso l’estero, sia intra...
Fiscosport.it