Home Tags Credito di imposta

Tag: credito di imposta

Un aggiornamento circa i sostegni allo sport

Nel turbinio di normative di sostegno succedutesi negli ultimi mesi, in gran fermento è l’azione di aiuto ai soggetti gestori di impianti sportivi con particolare riferimento agli impianti natatori. Facciamo un riassunto in relazione agli ultimi provvedimenti in merito

Ancora due questioni sul credito d’imposta sulle locazioni

La nostra associazione utilizza in concessione una struttura pubblica per la quale paga (faticosamente) un canone al Comune, vorremmo sapere: - se per tale canone ci spetta il credito d’imposta locazioni - nel caso in cui spetti, deve essere indicato nella dichiarazione dei redditi? come? nella dichiarazione di quale anno, quello nel quale è maturato il credito o quello nel quale viene utilizzato? Grazie

Credito di imposta sponsorizzazioni: online l’elenco dei beneficiari

Il Dipartimento dello Sport ha reso noti i beneficiari del credito di imposta per le sponsorizzazioni effettuate nel 2020 nei confronti degli organismi sportivi

Credito d’imposta sanificazioni 2021

A partire dal 4 ottobre e fino al 4 novembre 2021 è possibile richiedere il credito d’imposta per le spese sostenute nei mesi giugno, luglio e agosto 2021 per l’acquisto di DPI e le spese di sanificazione dei locali.

Credito d’imposta per sanificazioni

L'art. 32 del d.l. n. 73/2021 ("Sostegni bis") ha sostanzialmente riproposto il credito d'imposta per le spese di sanificazione e acquisto dispositivi di protezione individuale (DPI).

Compatibilità tra fondo perduto per canoni di locazione dal Dipartimento per lo Sport e...

Una s.s.d. a r.l. ha ricevuto il contributo a fondo perduto per i canoni di locazione dal Dipartimento per lo Sport della Presidenza del Consiglio presentando la prima domanda nel mese di giugno 2020 (riferimento fitti marzo, aprile e maggio 2020) e dichiarando nella stessa di non avere intenzione di usufruire del credito di imposta del 60% previsto dall’art. 8 del D.L. n.137 del 28.10.2020 (cd Decreto Ristori) e dall’art. 28 del D.L. n. 34 del 19 maggio 2020 (cd Decreto Rilancio); ha poi in automatico ricevuto la seconda trance nel mese di dicembre pari al doppio della prima (riferimento mesi ottobre, novembre e dicembre 2020); in questi giorni ha ricevuto sempre in automatico il contributo pari all'importo della prima trance (sembra che si facesse riferimento ai mesi di gennaio, febbraio e marzo 2021). Si chiede se adesso possa utilizzare/cedere il credito di imposta per i fitti per i mesi di marzo, aprile, maggio giugno, ottobre, novembre, dicembre 2020 previsti dall’art. 8 del D.L. n.137 del 28.10.2020 (cd Decreto Ristori) e dall’art. 28 del D.L. n. 34 del 19 maggio 2020 (cd Decreto Rilancio) e per i mesi di gennaio, febbraio, marzo aprile e maggio 2021 (previsti dal cd nuovo Decreto Sostegni bis. Grazie

Anche per il nuovo credito d’imposta sui canoni di locazione il dubbio per i...

Come il decreto Ristori, anche il Sostegni-bis dimentica i soggetti con sede nei Comuni colpiti da eventi calamitosi; fortunatamente non c’è una scadenza imminente

Contributi fondo perduto e crediti di imposta nel Mod. Unico ENC

Ci sono giunti svariati quesiti riguardanti l’obbligo di indicare nella dichiarazione dei redditi modello Unico 2021 i contributi ricevuti o i crediti d’imposta maturati nel 2020.

Entro il 1 aprile 2021 la domanda per il credito di imposta per sponsorizzazioni...

Ancora pochi giorni per compilare e inviare il modulo con il quale richiedere il beneficio fiscale

Credito di imposta per sponsorizzazioni sportive: si può presentare la domanda

Pubblicato sul sito del Dipartimento dello Sport il modulo per richiedere il beneficio fiscale

Resta connesso

2,857FansMi piace
210FollowerSegui

Ultimi articoli

Erogazioni contributi e trattamento IVA in presenza di accordi di partenariato...

0
In ambito di erogazione di contributi pubblici e privati, accade spesso che il soggetto assegnatario del contributo agisca sulla base di accordi di partenariato o di associazione temporanea di imprese (ATI) con altri soggetti. All’interno del perimetro di tali operazioni, occorre individuare il trattamento IVA delle somme erogate a favore dei soggetti che agiscono a valle del beneficiario diretto del contributo.
Fiscosport.it