Newsletter Fiscosport n. 5/2022

Newsletter Fiscosport n. 5/2022

Newsletter Fiscosport n. 5/2022 del 10 marzo 2022   ‍ ‍ ‍ ‍ ‍ ‍ ‍ ‍ ‍ ‍ ‍ ‍ ‍ ‍ ‍ ‍ ‍ ‍

 

Professionisti esperti

in materie fiscali sportive e non profit

Questa newsletter  è  riservata a:      

I Convegni di Fiscosport

Approfondimenti

Cariche incompatibili nelle a.s.d e s.s.d.: un aspetto da non sottovalutare

Tra le tante disposizioni che disciplinano il settore sportivo dilettantistico, la meno analizzata è forse quella sul regime delle incompatibilità degli amministratori. La previsione si è spesso considerata di natura formale e priva di sanzione, ma una recente sentenza della Corte di Cassazione penale (Cass. n. 46189/21) - che dalla violazione di tale divieto ha fatto discendere la perdita delle agevolazioni fiscali - offre lo spunto per alcune ulteriori considerazioni

Tempo di adempimenti per le società e associazioni sportive dilettantistiche

Con il mese di marzo inizia la “campagna dichiarativa di primavera” per le associazioni e società sportive dilettantistiche che dovranno predisporre gli adempimenti civilistici e tributari previsti dalla normativa vigente. Di seguito riportiamo l’elenco delle scadenze dei prossimi mesi.

Notizie in pillole

La tassa sulle concessioni governative: la vidimazione dei libri sociali

Tra gli adempimenti in scadenza il 16 marzo vi è anche il pagamento della tassa annuale forfettaria relativa alla vidimazione dei libri sociali a cui sono tenute le società: sono escluse dall'obbligo le società sportive dilettantistiche

Limite al contante: 2.000 euro fino al 31 dicembre 2022

Continua l'«avanti e indietro» del tetto fissato per le transazioni in contanti: cancellato il limite dei 1.000 euro, se ne riparlerà il 1 gennaio 2023. Nulla cambia invece quanto al limite di € 1.000 come soglia sopra la quale vige l’obbligo della tracciabilità dei pagamenti e versamenti per le a.s.d. e le s.s.d. in regime 398

Sospensione dei contributi previdenziali e assistenziali del mese di dicembre 2021 per a.s.d. e s.s.d.: Altre informazioni da INPS

INPS torna sul rinvio dei termini in scadenza dall’1 dicembre al 31 dicembre 2021, mentre ancora non si è espressa circa la sospensione per il periodo gennaio 2022 - aprile 2022

Enti Terzo Settore

Costi e proventi figurativi nei bilanci del terzo settore

In vista del prossimo obbligo di deposito del bilancio dell'anno 2021, una associazione di volontariato chiede di chiarire quando occorre compilare la sezione che riguarda i costi e proventi figurativi, che sembra facoltativa; l'associazione non ha tenuto un registro riguardo alle ore, per esempio, svolte dai volontari per l'attività di volontariato, il bilancio è stato redatto senza questa sezione che rappresenta una assoluta novità. Nel caso sia obbligatoria, si richiede indicazione sulle modalità di calcolo e se da ciò derivi la tenuta di un registro presenze per i volontari. La compilazione della sezione può essere richiesta dal Runts in un momento successivo al deposito del bilancio?

5 per mille: al via le iscrizioni per le a.s.d. non ancora iscritte

Un comunicato stampa dell'Agenzia delle Entrate informa che dal 9 marzo e fino al prossimo 11 aprile, Onlus e a.s.d. possono fare domanda per accedere al contributo del 5 per mille

‍I vostri quesiti

Il trattamento fiscale per lo sportivo dilettante che riceve sponsorizzazioni

Si chiede quale sia il trattamento fiscale (e contributivo, se c'è) per un giovane sportivo dilettante (non professionista) che a fronte dell'applicazione sul proprio abbigliamento sportivo del marchio/denominazione di una società (che non ha nulla a che vedere con lo sport) riceva dalla medesima una somma di denaro. Tali somme possono rientrare nelle indennità/compensi/rimborsi/premi di cui all'art. 67 c. 1 lett. m del T.U.I.R. o no? Grazie

La fattura a una a.s.d. per l'utilizzo del campo sportivo

Buongiorno, una società di atletica, in regime agevolato 398, ha in gestione dal Comune il campo di calcio che a sua volta viene affittato a una a.s.d. per le partite di calcio e gli allenamenti. Gli importi andranno fatturati in regime di 398 o si applicano le regole ordinarie per l'IVA? Grazie

Bonus Sport e Salute: vanno dichiarati e indicati nella CU?

Nel corso del 2021 un istruttore in una a.s.d. ha incassato compensi per un totale di €. 8.500,00: si tratta del suo unico reddito e pertanto non vi sarebbe obbligo di CU; tuttavia ha ricevuto i bonus erogati da Sport e Salute con i quali supera i €. 10.000,00. Si chiede se l'indennità vada indicata nella dichiarazione e quindi se quest'ultima debba essere inviata. Grazie

Scadenzario

Le più importanti scadenze fiscali entro il 16 marzo 2022

Di seguito gli adempimenti più importanti con scadenza entro il 16 marzo 2022. Altre scadenze sul sito dell'Agenzia delle Entrate: in particolare per le associazioni senza Partita IVA (categoria G) e per le associazioni con Partita IVA (categoria E).

Fiscosport è una pubblicazione on-line registrata (Trib. Perugia n. 18 del 28/06/2011)

 Direttore Responsabile: Francesco Sangermano

 Fiscosport s.r.l. - PI e CF 01304410994 - n. REA 271620 - cap. soc. 10.000,00 euro i.v.

 Copyright © 2013. All Rights Reserved.

‍Ricevi questa Newsletter perchè sei registrato al sito www.fiscosport.it

Se non desideri più le nostre informative clicca qui: