Newsletter Fiscosport n. 17/2021

Newsletter Fiscosport n. 17/2021

Newsletter Fiscosport n. 17/2021 del  02 Dicembre 2022 ‍ ‍ ‍ ‍ ‍ ‍ ‍ ‍ ‍ ‍ ‍ ‍ ‍ ‍ ‍

 

Professionisti esperti

in materie fiscali sportive e non profit

Questa newsletter  è  riservata a:      

Approfondimenti

La gestione dei voucher per i gestori di attività sportive

Riparte a settembre una nuova stagione sportiva che ci si augura sia senza nuove interruzioni. E intanto, tra timori, incertezze, adeguamenti a protocolli, spese in dispositivi di tutela della salute, controlli green pass, si devono fare i conti anche con rimborsi e voucher agli utenti, replicando le problematiche gestorie dello scorso anno in un contesto ancora più esiguo di risorse finanziarie per le società sportive

L'obbligo di pubblicazione dei contributi

La legge n. 124/2017 prevede l'obbligo di pubblicazione di contributi ricevuti da pubbliche amministrazioni: nelle righe che seguono si esaminano la natura dei contributi e le modalità di comunicazione, individuando i punti ancora dubbiosi quanto a interpretazione e applicazione della norma

L'obbligo del Green Pass esteso a tutte le categorie di lavoratori

Anche il mondo del lavoro sportivo è compreso nell'ambito di applicazione delle nuove norme in materia di obbligo del certificato vaccinale

‍5 per mille

Rendicontazione del 5 per mille: rinnovati i modelli e le linee guida

La "Direzione Generale del terzo settore e della responsabilità sociale delle imprese" presso il Ministero del lavoro ha pubblicato i nuovi modelli di rendiconto relativi all’utilizzo del contributo cinque per mille

Errori o dimenticanze nella domanda al 5 per mille? Si può rimediare entro il 30 settembre

C'è tempo fino alla fine di questo mese per usufruire dell'istituto della remissione in bonis per il 5 per mille

‍I vostri quesiti

Raccolta fondi - Limiti tra attività istituzionale e attività commerciale per a.s.d. senza partita IVA

Una piccola a.s.d. iscritta al Registro CONI, senza Partita IVA, si limita a fare solo attività didattica sportiva; a seguito della crisi dovuta alla pandemia da covid-19, e alle difficoltà nel sostenere tutte le spese, pur sapendo che in assenza di partita IVA non si può fare attività commerciale, si chiede se vi sia possibilità di fare altre attività purché saltuarie e limitate, tipo raccolta fondi e vendita gadget sociali: in particolare si chiede inoltre se esistano limiti economici entro i quali devono rientrare le raccolte fondi e come debbano essere rendicontate. Grazie

A.s.d. e addetta alla segreteria

Una a.s.d. (attività di palestra) affiliata al Coni avrebbe bisogno di una addetta alla segreteria (tesseramento, raccolta iscrizioni, ecc.) Da quanto letto sembra che si possa utilizzare la lettera d'incarico di cui all'art. 67 T.U.I.R. 1° comma lett. m.: compensi fino a € 10.000 non soggetti a tassazione (redditi diversi). È un comportamento corretto? Grazie

Registrazione del nuovo statuto e imposta di bollo

Una a.s.d. attualmente non affiliata ad alcun Ente, e quindi non riconosciuta dal Coni, deve procedere alla registrazione del nuovo Statuto. Si chiede se sia riconosciuta qualche esenzione ai fini della tassazione, o se invece sarà tenuta a versare imposta di registro per euro 200 e marche da bolli (euro 16 ogni 4 facciate per almeno due copie originali). Inoltre: l'associazione dovrà presentare il modello EAS conseguente alla registrazione del nuovo statuto (variazione punto 35 del modello)? Grazie

Installazione di un cartellone promozionale dell'a.s.d. su strada statale

Una a.s.d. iscritta nel Registro CONI e senza partita IVA chiede se sulla base dell'attuale normativa sia possibile la promozione di una a.s.d. tramite cartellonistica stradale fissa lungo una strada statale. Ovviamente nel cartello saranno riportate solo le informazioni legate alle attività istituzionali quali corsi di Ballo, Yoga e Pilates e riferimenti per i contatti. Grazie per la gentile attenzione

Notizie in Pillole

Superbonus “spogliatoi”: nuovi chiarimenti dall'Agenzia delle Entrate

Si può accedere all'agevolazione fiscale della detrazione del 110% anche sulla parte di spogliatoi di nuova costruzione? E l'APE va fatta solo sugli spogliatoi o sull'intero edificio? L’Agenzia delle Entrate risponde ai dubbi di una a.s.d.

I Convegni di Fiscosport 

La Riforma dello Sport – Corso online con i Consulenti Fiscosport (a breve le nuove date degli incontri di aggiornamento!)

Più di un anno fa Fiscosport organizzava il Corso sulla Riforma dello sport, con la garanzia di aggiornare i propri lettori se e quando fossero intervenute novità: il momento è arrivato e stanno per arrivare anche i nuovi webinar... rimanete connessi!

Scadenzario

Le più importanti scadenze fiscali entro il 30 settembre 2021

Di seguito gli adempimenti più importanti con scadenza entro il 30 settembre 2021. Altre scadenze sul sito dell'Agenzia delle Entrate: in particolare per le associazioni senza Partita IVA (categoria G) e per le associazioni con Partita IVA (categoria E).

Fiscosport è una pubblicazione on-line registrata (Trib. Perugia n. 18 del 28/06/2011)

 Direttore Responsabile: Francesco Sangermano

 Fiscosport s.r.l. - PI e CF 01304410994 - n. REA 271620 - cap. soc. 10.000,00 euro i.v.

 Copyright © 2013. All Rights Reserved.

‍Ricevi questa Newsletter perchè sei registrato al sito www.fiscosport.it

Se non desideri più le nostre informative clicca qui: