Ausili gratuiti per lo sport paralimpico – Aperto il bando

Enzo MARRA
Dottore commercialista in Napoli
Da lunedì 11 gennaio 2021 è possibile inoltrare domanda per accedere ai fondi stanziati per l’acquisto di ausili sportivi da destinare in uso gratuito ai soggetti con disabilità per l’avviamento alla pratica sportiva.

La domanda – che va inoltrata dalle a.s.d./s.s.d. interessate a richiedere le risorse finanziarie necessarie per l’acquisto degli ausili – va presentata attraverso un’apposita piattaforma, che permette anche la necessaria registrazione qualora il sodalizio ancora non lo avesse fatto.

La somma disponibile ammonta a euro 1.500.000,00, giusto decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 16 aprile 2020 divenuto operativo la settimana scorsa. Il decreto individua nell’art. 2 le risorse finanziarie disponibili e nell’art. 3 spiega la misura dell’intervento finalizzato a incentivare l’avviamento all’esercizio della pratica sportiva dei soggetti disabili mediante l’acquisto di ausili per lo sport che verranno assegnati in uso gratuito alle persone con disabilità che ne faranno richiesta.

L’iniziativa, così come previsto dal secondo comma dell’art. 3 del decreto, è frutto di una collaborazione e di un accordo tra il Comitato Italiano Paralimpico (CIP), l’Istituto Nazionale per l’assicurazione contro gli infortuni sul lavoro (INAIL) e la società Sport e Salute, e rientra nella misura prevista dal fondo unico di sostegno del potenziamento del movimento sportivo italiano.

Ulteriori informazioni, compreso il Regolamento per l’accesso alla misura, sono disponibili sul sito del Dipartimento per lo Sport.