Salta la paginazione e vai direttamente al contenuto della pagina

Professionisti esperti in materie fiscali sportive

Articoli 10/2011 - QUINDICINALE del 19 maggio 2011
NEWSLETTER FISCOSPORT - Puoi consultare l'Edizione   10/2011 - QUINDICINALE del 19 maggio 2011 direttamente online.
Se non vuoi più ricevere la newsletter clicca qui clicca qui
Questa newsletter è riservata a :
  Anonymous
 
 Archiviato
S_fs-no-image
Indice Indice
 
Circolari e risoluzioni :: Circolari
Nella Circolare 2/E del 13/5/11 dell'Agenzia delle Entrate una risposta sulla detrazione per attività sportive - A cura del dott. Stefano Andreani, Consulente Regionale Fiscosport - Firenze
 
 
(Ultima ora) :: Attualità
"PREVENZIONE E CONTRASTO DELL'EVASIONE - ANNO 2011 - INDIRIZZI OPERATIVI": dopo la Circolare A.d.E. 20/E del 2010, anche la Circolare 21/E del 18/5/11 inserisce gli enti non commerciali fra i soggetti nei confronti dei quali indirizzare in via prioritaria
 
 
Approfondimenti :: Approfondimenti
LA RESPONSABILITA' PER LE SANZIONI AMMINISTRATIVE TRIBUTARIE DEL LEGALE RAPPRESENTANTE DELLA ASSOCIAZIONE O SOCIETA' SPORTIVA DILETTANTISTICA -  A cura del dott. Stefano Andreani, Consulente Regionale Fiscosport - Firenze
 
 
Guide e Vademecum :: Il Vademecum di G. Sinibaldi
VADEMECUM DEGLI ADEMPIMENTI AMMINISTRATIVI E FISCALI PER SOCIETA’ E ASSOCIAZIONI SPORTIVE DILETTANTISTICHE - A cura del dott. Giuliano Sinibaldi, Consulente Regionale Fiscosport - Pesaro
 
 
Le risposte ai quesiti :: L'archivio quesiti
QUESITO n. 578 del 25/04/2011 - utente fiscosport n. 9465 - prov. di CAGLIARI
 
QUESITO n. 575 del 16/04/2011- utente fiscosport n. 8933 - prov. di AGRIGENTO
 
QUESITO n. 577 del 18/04/2011 - utente fiscosport n.10910 - prov. di VICENZA
 
QUESITO n. 576 del 02/04/2011 - utente fiscosport n. 9999 - prov. di UDINE
 
Sommario Sommario
6m_circolari-e-risoluzioni Nella Circolare 2/E del 13/5/11 dell'Agenzia delle Entrate una risposta sulla detrazione per attività sportive - A cura del dott. Stefano Andreani, Consulente Regionale Fiscosport - Firenze
Stefano ANDREANI
La Circolare dell'Agenzia delle Entrate n. 20/E del 13/5/2011, al punto 5.9, esamina l'ipotesi di attività sportive svolte presso associazioni sportive, palestre e piscine, in virtù di accordi con i Comuni; nel caso prospettato il pagamento del corso viene effettuato mediante bollettino di c/c postale intestato al Comune ed è stato chiesto se tale bollettino, unitamente alla ricevuta complessiva rilasciata dall'associazione con l'elenco dei partecipanti al corso, sia sufficiente per poter usufruire della detrazione di cui all'art. 15, I comma, lettera i-quinquies, del T.U.I.R.
Btn_news_y
M_art-no-image "PREVENZIONE E CONTRASTO DELL'EVASIONE - ANNO 2011 - INDIRIZZI OPERATIVI": dopo la Circolare A.d.E. 20/E del 2010, anche la Circolare 21/E del 18/5/11 inserisce gli enti non commerciali fra i soggetti nei confronti dei quali indirizzare in via prioritaria
Stefano ANDREANI
La consueta circolare di indirizzo dell'attività di lotta all'evasione per l'anno in corso, come già quella per l'anno precedente, comprende gli enti non commerciali fra i soggetti verso cui deve essere prestata massima attenzione, svolgendo una attività di verifica che " nel corso del 2010 ha permesso di conseguire a livello nazionale risultati complessivamente positivi " e dalla quale " nell'anno incorso è atteso il conseguimento di obiettivi superiori, prevalentemente sotto il profilo qualitativo ". Il giorno dopo la sua pubblicazione esponiamo le nostre prime considerazioni, che ovviamente "aggiusteremo" e approfondiremo anche alla luce degli altri commenti, che siamo certi non mancheranno.
Btn_news_y
3m_approfondimenti LA RESPONSABILITA' PER LE SANZIONI AMMINISTRATIVE TRIBUTARIE DEL LEGALE RAPPRESENTANTE DELLA ASSOCIAZIONE O SOCIETA' SPORTIVA DILETTANTISTICA -  A cura del dott. Stefano Andreani, Consulente Regionale Fiscosport - Firenze
Stefano ANDREANI
La stragrande maggioranza delle associazioni e società sportive ha patrimoni estremamente limitati; in esse quindi, ancor più che nelle società commerciali, è importante sapere con esattezza quale responsabilità personale grava sulle persone che le gestiscono. In questo articolo affrontiamo una parte importante di tale problema.
Btn_news_y
11m_guide-e-vademecum VADEMECUM DEGLI ADEMPIMENTI AMMINISTRATIVI E FISCALI PER SOCIETA’ E ASSOCIAZIONI SPORTIVE DILETTANTISTICHE - A cura del dott. Giuliano Sinibaldi, Consulente Regionale Fiscosport - Pesaro
Redazione Fiscosport
Capitolo 4 - La disciplina tributaria delle società e associazioni sportive dilettantistiche 1. Introduzione : la disciplina tributaria delle a.s.d. 2. La natura di Ente non Commerciale; l’art. 73 del T.U.I.R. 3. La tassazione delle attività svolte dagli Enti Non Commerciali: gli art. 143 e 144 del T.U.I.R
Btn_news_y
19m_le-risposte-ai-quesiti QUESITO n. 578 del 25/04/2011 - utente fiscosport n. 9465 - prov. di CAGLIARI
Stefano ANDREANI
Una Associazione Sportiva Dilettantistica regolarmente iscritta al Registro delle associazioni sportive dilettantistiche chiede di sapere se con un budget annuo di 6.000,00 euro è tenuta a presentare la dichiarazione dei redditi. Risposta a cura del dott. Stefano Andreani, Consulente Regionale Fiscosport Toscana - Firenze
Btn_news_y
19m_le-risposte-ai-quesiti QUESITO n. 575 del 16/04/2011- utente fiscosport n. 8933 - prov. di AGRIGENTO
Barbara AGOSTINIS
Salve, sono il presidente di una A.S.D.: ho un dubbio per quanto riguarda la domanda di ammissione a socio. Nella richiesta di ammissione a socio è valida una sola firma sia per la richiesta di ammissione a socio che per l'informativa sulla privacy? Oppure è necessario che le firme siano due, una per la richiesta di ammissione a socio ed una per l'informativa sulla privacy? Risposta a cura della dott. Barbara Agostinis, Collaboratrice della Redazione Fiscosport - Pesaro
Btn_news_y
19m_le-risposte-ai-quesiti QUESITO n. 577 del 18/04/2011 - utente fiscosport n.10910 - prov. di VICENZA
Barbara AGOSTINIS
Buongiorno, sono Presidente di una A.D. di Basket. Stiamo valutando la proposta del comune per prendere in gestione il palasport/palestra, di cui siamo il maggior utilizzatore. La domanda è: per le persone addette, in particolare un eventuale custode e soprattutto qualcuno che si occupa delle pulizie, quale il miglior inquadramento? Lo si deve o si può mettere come componente della associazione e farlo rientrare nei rimborsi forfettari? Se così, deve essere anche tesserato per la federazione in qualche modo? Chiedo quale forma possa essere la migliore. Risposta a cura della dott. Barbara Agostinis, Collaboratrice della Redazione Fiscosport - Pesaro
Btn_news_y
19m_le-risposte-ai-quesiti QUESITO n. 576 del 02/04/2011 - utente fiscosport n. 9999 - prov. di UDINE
Maurizio MOTTOLA
Buongiorno, sono il Presidente di un'associazione sportiva dilettantistica di pallavolo. La scorsa stagione agonistica uno sponsor mi ha fatto firmare un contratto di sponsorizzazione che, quale mezzo pubblicitario, prevedeva la fornitura di mute ad una o più squadre sul quale era stampato il proprio nominativo. L'abbigliamento è stato pagato dall'associazione al negoziante e contemporaneamente è stata emessa una fattura per proventi pubblicitari allo sponsor che ha provveduto a liquidare. Ora lo sponsor mi chiede la restituzione del materiale in base alla clausola del contratto di sponsorizzazione. Secondo Voi come mi devo comportare? Ed inoltre, legalmente e contabilmente, il materiale è da considerare di proprietà dello sponsor? Risposta a cura del dott. Maurizio Mottola, Collaboratore della Redazione Fiscosport - Taranto
Btn_news_y

Fiscosport è una pubblicazione on-line registrata (Trib. Perugia n. 18 del 28/06/2011)
Direttore Responsabile: Francesco Sangermano
Fiscosport s.r.l. - PI e CF 01304410994 - n. REA 271620 - cap. soc. 10.000,00 euro i.v.

Copyright © 2013. All Rights Reserved.

a
A

Fiscosport informa:

ABBONAMENTO 2020

 

Basta poco per garantirsi un anno di aggiornamenti fiscosportivi!!! 

 

E le tariffe 2020 sono rimaste invariate!

 

Info su costi e modalità alla pagina Abbonamenti

.

Social

Condizioni di utilizzo | Trattamento dei dati | WebDesign


Fiscosport è una pubblicazione on-line registrata (Trib. Perugia n. 18 del 28/06/2011)
Direttore Responsabile: Francesco Sangermano
Fiscosport s.r.l. - PI e CF 01304410994 - n. REA 271620 - cap. soc. 10.000,00 euro i.v.

Copyright © 2013. All Rights Reserved.