Salta la paginazione e vai direttamente al contenuto della pagina

Professionisti esperti in materie fiscali sportive

Newsletter edizione : 1/2007
1/2007 del 4 gennaio 2007

M_art-no-image
In vista della scadenza del 16 gennaio 2007 per la regolarizzazione delle posizioni debitorie nei confronti dell'Enpals (scadenza prorogata con messaggio ENPALS n. 3 del 16 ottobre 2006) ed in attesa di un pronunciamento ufficiale dell'Ente previdenziale, il CONI - Coor.to Attività Politiche e Istituzionali ha emanato una circolare, la prot. 0510 del 19 dicembre 2006 indirizzata alle Fsn/Dsa/Eps nonchè ai C.R. e C.P. CONI nella quale viene ribadita la posizione del Comitato Olimpico, in linea con quella della nostra testata, circa il non assoggettamento a contribuzione previdenziale per i compensi sportivi percepiti nell'esercizio diretto di attività sportiva dilettantistica. Rimangono, in realtà, da definire alcune questioni aperte con l'Enpals, per le quali si resta in attesa di chiarimenti (o di una nuova proroga del termine di scadenza). Come richiesto dal CONI, si provvede a dare la massima diffusione della predetta circolare (allegata in pdf alle presente news). Gli esperti Fiscosport terranno informati gli utenti con un apposito approfondimento nella prossima newsletter (n. 2/2007 del 11/1/2007), rinviando fin d'ora all'articolo a firma del Dott. Giuliano Sinibaldi,  riportato nella newsletter n. 43/2006, inviata a tutti gli utenti e disponibile nelle Novità (home page del sito www.fiscosport.it ). L'utente registrato al sito www.fiscosport.it può anche accedere all'archivio attraverso la RUBRICA "News", cliccando sulle n. 34 e 35 del 2006.

Continua ...

 

M_art-no-image
La Legge 27 dicembre 2006, n. 296 (legge Finanziaria 2007) contiene alcune disposizioni normative che interessano direttamente le società e le associazioni sportive dilettantistiche. Le novità, fatte salve alcune eccezioni, entrano in vigore con decorrenza 1° gennaio 2007. Il provvedimento di fine anno è stato pubblicato nella G.U. 27.12.2006, n. 299, Supplemento Ordinario n. 244. La disposizione di maggiore interesse per gli enti sportivi è quella contenuta nel comma 319. In particolare il legislatore ha previsto una detrazione dall’Irpef per le spese, di importo non superiore a 210 euro, sostenute per l’iscrizione annuale e l’abbonamento, dai ragazzi di età compresa tra i 5 e i 18 anni, ad associazioni e strutture sportive. Il presente intervento ha come oggetto esclusivamente l’approfondimento di questa nuova disposizione. Tuttavia è opportuno ricordare come Legge Finanziaria del 2007, composta da un unico articolo, ma di ben 1365 commi, contiene anche ulteriori disposizioni che possono interessare indirettamente gli enti sportivi nel caso in cui vengano esercitate, oltre all’attività sportiva in senso stretto, anche attività collaterali come, ad esempio, quella teatrale.

Continua ...

 

M_art-no-image
Molte sono le novità della Finanziaria per gli ENTI NON COMMERCIALI SPORTIVI E ATTIVITA’ COLLATERALI: vediamo negli schemi seguenti alcune di queste: - Agevolazioni fiscali per imprese di produzione musicale (art. 1, commi 287 e 288) - Contratti spettacoli teatrali - aliquota IVA del 10% (art. 1, comma 300) -  Cuneo fiscale: Deduzioni IRAP per dipendenti assunti a tempo indeterminato (art. 1, commi da 266 a 270) - Detraibilità spese sportive dei minori, di locazione degli universitari fuori sede e delle spese per badanti (art. 1, comma 319) - Esibizioni folkloristiche (Art. 1, comma 188) -  IRPEF (Art. 1, commi da 1 a 7) - Manifestazioni culturali legate alle tradizioni delle comunità locali: Esenzione dalle imposte sui redditi per le associazioni operanti nelle manifestazioni di particolare interesse storico, artistico e culturale in ambito locale (Art. 1, comma 185) -  Redditi diversi (art. 1, comma 299) - Regime tributario degli apparecchi da intrattenimento (art. 1, commi da 81 a 84)   - Modifica alla disciplina delle sanzioni in materia di apparecchi e congegni da intrattenimento (art. 1, comma 86) - Possibilità di destinare una quota del cinque per mille dell’IRPEF a finalità scelte dal contribuente   (art. 1, comma 1238) - Fondo per gli eventi sportivi di rilevanza internazionale (art. 1, comma 1295)

Continua ...

 

9m_convegni-ed-eventi
PROGRAMMA: ore 9.00 - Presentazione del Convegno:                         Presidente Provinciale del CONI di Agrigento: Dott. Calogero Lo Presti                         Presidente Regionale del CONI della Sicilia: Avv. Vincenzo Massimo Costa                         Presidente Scuola Regionale di Sport della Sicilia: Dott. Rosario Cintolo ore 9.30 - IL REGISTRO CONI: Finalità, requisiti e funzionamento                         relatore: Rag. Pietro Canta                         Commercialista in Imperia, Consulente Nazionale Fiscosport ore 10.00 - L'ART. 90 della Legge 289/2002 - Adempimenti correlati                         relatore: Rag. Pietro Canta                         Commercialista in Imperia, Consulente Nazionale Fiscosport ore 10.40 - Coffee Break ore 11.00 - L'Associazione Sportiva Dilettantistica e le agevolazioni fiscali Legge 398/91 e succ. mod.                          relatore: Dott. Massimo Tartaglia                         Commercialista in Agrigento, Consulente Provinciale Fiscosport Agrigento ore 11.45 - Le novità del Decreto Bersani e della Finanziaria 2007                          relatore: Dott. Massimo Tartaglia                         Commercialista in Agrigento, Consulente Provinciale Fiscosport Agrigento ore 12.15 - DIBATTITO ore 13.00 - CONCLUSIONE ingresso libero - non è richiesta la prenotazione - i partecipanti al convegno saranno abilitati gratuitamente ai Servizi Fiscosport fino al 31 dicembre 2007

Continua ...

 



a
A

Fiscosport informa:

ABBONAMENTO 2019

 

Basta poco per garantirsi un anno di aggiornamenti fiscosportivi!!! 

Info su costi e modalità alla pagina Abbonamenti

__PARTIAL EDIZIONI

Social

Condizioni di utilizzo | Trattamento dei dati | WebDesign


Fiscosport è una pubblicazione on-line registrata (Trib. Perugia n. 18 del 28/06/2011)
Direttore Responsabile: Francesco Sangermano
Fiscosport s.r.l. - PI e CF 01304410994 - n. REA 271620 - cap. soc. 10.000,00 euro i.v.

Copyright © 2013. All Rights Reserved.