Salta la paginazione e vai direttamente al contenuto della pagina

Professionisti esperti in materie fiscali sportive

Newsletter Newsletter Fiscosport n. 19/2019
19/2019 - QUINDICINALE del 31 Ottobre 2019

 

 

10m_giurisprudenza
L’art. 71 del Codice del Terzo Settore (D.Lgs. n. 117/17) nel prevedere che le sedi degli enti del Terzo settore e i locali in cui si svolgono le relative attività istituzionali siano compatibili con tutte le destinazioni d'uso omogenee di cui al decreto del Ministero dei lavori pubblici 2 aprile 1968 n. 1444, indipendentemente dalla destinazione urbanistica, riproduce l’agevolazione già spettante alle associazioni di promozione sociale in base all’art. 32 comma IV L.383/2000, ora abrogato dalla riforma. La nuova disposizione è già applicabile alle APS iscritte ai rispettivi registri e verrà estesa a tutti gli ETS, dopo la piena attuazione della riforma, con l'operatività del RUNTS. Al riguardo, si segnalano alcune recenti pronunce della giurisprudenza amministrativa che, pur non facendo diretta applicazione della nuova disposizione, data la sostanziale corrispondenza con quella originaria destinata alle APS, meritano di essere tenute in considerazione non solo ora ma anche in una prospettiva futura.

Continua ...

 

10m_giurisprudenza
Nell’andamento ondivago della giurisprudenza sul tema del corretto principio da applicare in merito alla modalità di determinazione della base imponibile ai fini IRES e IRAP per le ASD/SSD che abbiano optato per la Legge 398/1991, si inserisce anche la sentenza n. 710 del 04/06/2019 della Commissione Tributaria Regionale per la Liguria.

Continua ...

 

 

 

19m_le-risposte-ai-quesiti
Una a.s.d. a ottobre 2018 ha approvato tramite assemblea straordinaria la variazione di denominazione sociale e la variazione della sede, con regolare variazione dello statuto, presentato ex novo all'agenzia delle entrate; a maggio 2019 è stato cambiato il presidente, e con regolare comunicazione all'agenzia delle entrate è stato variato il rappresentante legale dell'associazione senza variazione del codice fiscale. Rispetto alle dichiarazione riportate sul modello EAS presentato nel 2009 nulla è cambiato. Si chiede cortesemente di sapere se vada ripresentato di nuovo tale modello.

Continua ...

 

19m_le-risposte-ai-quesiti
Si chiede quale sia il modo per pagare l'addetta alla segreteria e la signora delle pulizie in un'ASD affiliata ad un ente di promozione e regolarmente iscritta al registro CONI. Possono essere utilizzati i compensi sportivi fino a 10.000€? Fino a pochi anni fa era possibile utilizzare i compensi anche per le persone che svolgevano un ruolo propedeutico e funzionale allo svolgimento dell'attività istituzionale (ad es. giardiniere in una scuola calcio, segretaria, addetta alle pulizie ecc). E' ancora così? Nel caso i compensi non siano più utilizzabili, qual è la forma migliore e più economica da utilizzare?

Continua ...

 

19m_le-risposte-ai-quesiti
Si chiede se una a.s.d. operante nel settore pallavolo e basket, possa, al fine di snellire l'attività amministrativa e del consiglio direttivo, inserire come modalità di ammissione a socio la seguente clausola statutaria: "La validità della qualità di socio è efficacemente conseguita all’atto di presentazione della domanda di ammissione. Il Consiglio Direttivo potrà, nei 60 giorni successivi all’ammissione, deliberare l’eventuale esclusione con provvedimento motivato e contro la cui decisione è ammesso appello all’Assemblea generale"; e per la perdita della qualifica di socio (fra le altre) la seguente clausola statutaria: "esclusione automatica per morosità protrattasi per oltre un mese dalla scadenza del termine stabilito per il versamento della quota associativa".

Continua ...

 

5514m
Una a.s.d. registrata al CONI e federata con la FIPE (Pesistica e Powerlifting) ha comunicato all'Agenzia delle Entrate il codice attività 931300 (gestione di palestre ). A parere di chi scrive tale codice è errato e il codice corretto dovrebbe essere 931200. Si chiede se per l'a.s.d. con attività sopra descritta si possa mantenere il codice Ateco 931300 oppure è opportuno procedere ad una sua variazione, e quali siano eventuali criticità mantenendo il vecchio codice attività.

Continua ...

 

 

 

 

30m_scadenzario
Di seguito gli adempimenti più importanti con scadenza entro il 15 novembre 2019. Altre scadenze sul sito dell'Agenzia delle Entrate: in particolare per le associazioni senza Partita IVA (categoria G) e per le associazioni con Partita IVA (categoria E).

Continua ...

 



a
A

Fiscosport informa:

ABBONAMENTO 2020

 

Basta poco per garantirsi un anno di aggiornamenti fiscosportivi!!! 

 

E le tariffe 2020 sono rimaste invariate!

 

Info su costi e modalità alla pagina Abbonamenti

.

__PARTIAL EDIZIONI

Social

Condizioni di utilizzo | Trattamento dei dati | WebDesign


Fiscosport è una pubblicazione on-line registrata (Trib. Perugia n. 18 del 28/06/2011)
Direttore Responsabile: Francesco Sangermano
Fiscosport s.r.l. - PI e CF 01304410994 - n. REA 271620 - cap. soc. 10.000,00 euro i.v.

Copyright © 2013. All Rights Reserved.