Salta la paginazione e vai direttamente al contenuto della pagina

Professionisti esperti in materie fiscali sportive

19l_le-risposte-ai-quesiti

È possibile trasformare e/o modificare lo statuto di una s.r.l. perchè diventi una s.s.d. a r.l.? Come si gestisce, in corso d'anno, il passaggio dalla tassazione ordinaria a quella in regime di l.398/91? Questa modifica comporta un nuovo soggetto giuridico (quindi una partita iva/codice fiscale diverso) o meno? Nel caso in cui la s.r.l. sia concessionaria di un bene demaniale questa modifica/trasformazione in s.s.d. comporterebbe problemi alla continuazione della concessione?:

 

La risposta alla prima domanda (trasformazione o modifica dello statuto) da s.r.l.. a società sportiva dilettantistica a responsabilità limitata) è sicuramente ammessa e tecnicamente è corretto parlare di "modifica dello statuto" e non di "trasformazione".

Relativamente al soggetto giuridico, questo non cambia, in quanto anche la s.s.d. a r.l. è una s.r.l., per cui non vi è di fatto nessuna modifica civilistica. Non vi è altresì alcuna variazione in termini di codice fiscale/partita IVA, né viene modificato il diritto alla continuazione nella concessione, salvo che non vi siano vincoli particolari nella concessione stessa.

Quanto agli obblighi contabili e fiscali del passaggio da tassazione ordinaria a regime forfetario opzionale di cui alla legge n. 398 del 16 dicembre 1991, occorre prospettare due diversi orientamenti:

- il primo, più prudenziale, basato su un'interpretazione letterale della norma: l'adesione al regime forfettario non potrebbe avvenire con opzione in corso d'anno, in quanto la norma dispone che la scelta del regime avvenga in sede di apertura della partita IVA, ovvero per i soggetti già esistenti con effetto dall'esercizio successivo e con opzione da effettuare, tramite comportamento concludente e con comunicazione alla competente SIAE entro il 31 dicembre dell'anno precedente;

- il secondo, basato su una interpretazione logico-sistemica della norma: l'adesione al regime forfetario sarebbe possibile nel medesimo esercizio della modifica statutaria, in quanto lo stesso rappresenta il momento in cui viene ad operare la variazione e il cambiamento di regime fiscale della società.


L'articolo è stato ispirato da...

utente Fiscosport n° 21305 - prov. di Messina (ME) 18 Jun 2020 
modifica statuto srl ordinaria per diventare ssd

E' possibile trasformare e/o modificare lo statuto di una srl perchè diventi una ssd a rl? Come si gestisce, in corso d'anno, il passaggio dalla tassazione ordinaria a quella in regime di l.398/91? Questa modifica comporta un nuovo soggetto giuridico(quindi una partita iva/codice fiscale diverso) o meno? Nel caso in cui la srl sia concessionaria di un bene demaniale questa modifica/trasformazione in ssd comporterebbe problemi alla continuazione della concessione?


 


a
A

Articoli Simili








Articoli in Evidenza

No data to display

Condizioni di utilizzo | Trattamento dei dati | WebDesign


Fiscosport è una pubblicazione on-line registrata (Trib. Perugia n. 18 del 28/06/2011)
Direttore Responsabile: Francesco Sangermano
Fiscosport s.r.l. - PI e CF 01304410994 - n. REA 271620 - cap. soc. 10.000,00 euro i.v.

Copyright © 2013. All Rights Reserved.