Salta la paginazione e vai direttamente al contenuto della pagina

Professionisti esperti in materie fiscali sportive

19l_le-risposte-ai-quesiti

Una a.s.d. a ottobre 2018 ha approvato tramite assemblea straordinaria la variazione di denominazione sociale e la variazione della sede, con regolare variazione dello statuto, presentato ex novo all'agenzia delle entrate; a maggio 2019 è stato cambiato il presidente, e con regolare comunicazione all'agenzia delle entrate è stato variato il rappresentante legale dell'associazione senza variazione del codice fiscale. Rispetto alle dichiarazione riportate sul modello EAS presentato nel 2009 nulla è cambiato. Si chiede cortesemente di sapere se vada ripresentato di nuovo tale modello.

 

Le modifiche a cui fa riferimento il quesito non comportano la ripresentazione del Modello EAS.

Ricordiamo infatti che - oltre ai casi di esonero che riguardano modifiche nell'ammontare di entrate e uscite legate a sponsorizzazioni, contributi, erogazioni, costi pubblicitari, oltre che nel numero degli associati all'ente (se ne veda l'elenco completo a p. 1 delle Istruzioni alla compilazione del Modello pubblicate sul sito dell'Agenzia delle Entrate) - l'Agenzia delle Entrate, con Risoluzione 6 dicembre 2010, n. 125/E, ha individuato un secondo gruppo di situazioni esonerate dall'onere di presentazione di un nuovo Mod. EAS, vale a dire: 

a) variazione dei dati relativi all’ente, cioè dati anagrafici dell’ente non commerciale (Sede, P. IVA etc.), e
b) variazioni dei dati relativi al Rappresentante legale, cioè variazioni riferite ai dati anagrafici del rappresentante legale dell’ente.

Si tratta di una semplificazione basata sul principio di “evitare inutili duplicazione dei medesimi dati e notizie” già in possesso dell’Amministrazione, e presuppone che dette variazioni siano già state comunicate all’A.d.E. tramite il mod. AA5/6 (se il soggetto non è titolare di partita IVA) o il mod. AA7/10 (se il soggetto è titolare di partita IVA).  

Da quanto scrive il nostro gentile lettore, le comunicazioni sia dei dati relativi all'ente, sia dell'insediamento del nuovo rappresentante legale sono state correttamente eseguite e possiamo pertanto concludere che nessun ulteriore adempimento è richiesto all'associazione. 

  


L'articolo è stato ispirato da...

utente Fiscosport n° 23143 - prov. di Bergamo (BG) 23 Oct 2019 
MOD EAS

buon giorno, scrivo per conto di un ASD regolarmente iscritta al registro CONI. a ottobre 2018 è stata approvata tramite assemblea straordinaria la variazione di denominazione sociale e la variazione della sede, con regolare variazione dello statuto. presentato ex novo all'agenzia delle entrate. a maggio del 2019 è stato cambiato il presidente, e con regolare comunicazione all'agenzia delle entrate è stato variato il rappresentante legale dell'associazione senza variazione del codice fiscale. rispetto alle dichiarazione riportate sul modello eas presentato nel 2009 nulla è cambiato. volevo cortesemente sapere se devo ripresentare di nuovo tale modello. cordialmente f.sudati


 


a
A

Articoli Simili








Articoli in Evidenza

No data to display

Condizioni di utilizzo | Trattamento dei dati | WebDesign


Fiscosport è una pubblicazione on-line registrata (Trib. Perugia n. 18 del 28/06/2011)
Direttore Responsabile: Francesco Sangermano
Fiscosport s.r.l. - PI e CF 01304410994 - n. REA 271620 - cap. soc. 10.000,00 euro i.v.

Copyright © 2013. All Rights Reserved.