Salta la paginazione e vai direttamente al contenuto della pagina

Professionisti esperti in materie fiscali sportive

19l_le-risposte-ai-quesiti

Stante la normativa attuale sembra di capire che le associazioni sportive dilettantistiche non siano tra i soggetti esclusi dall'emissione della fattura elettronica. Inoltre, anche i soggetti esclusi (forfettari, minimi e agricoli) si troveranno comunque a ricevere in formato xml la fattura elettronica da chi è obbligato a emetterla. Si chiede se si debba porsi nell'ottica che dal 2019 anche le nostre associazioni dovranno adeguarsi a tale adempimento?

 

La legge finanziaria per il 2018 (L. 205/2017, comma 909 e seguenti) ha stabilito l’obbligo, a decorrere dal 2019, di utilizzo della fattura elettronica per tutte le cessioni di beni e prestazioni di servizi da parte di soggetti passivi IVA, sia nei confronti di altri soggetti passivi che nei confronti di “privati”, prevedendo anche la possibilità di avvalersi di soggetti terzi

Al fine di razionalizzare il procedimento di fatturazione e registrazione, per le cessioni di beni e le prestazioni di servizi effettuate tra soggetti residenti, stabiliti o identificati nel territorio dello Stato, e per le relative variazioni, sono emesse esclusivamente fatture elettroniche utilizzando il Sistema di Interscambio e secondo il formato di cui al comma 2. Gli operatori economici possono avvalersi, attraverso accordi tra le parti, di intermediari per la trasmissione delle fatture elettroniche al Sistema di Interscambio, ferme restando le responsabilità del soggetto che effettua la cessione del bene o la prestazione del servizio”).

Pertanto, in assenza di proroghe, anche le associazioni con partita Iva dovranno attrezzarsi per tempo al fine di essere pronte a gestire la fatturazione elettronica a partire dal 01/01/2019.

Nelle prossime Newsletter Fiscosport si occuperà della problematica attraverso articoli dedicati.


L'articolo è stato ispirato da...

utente Fiscosport n° 10014 - prov. di Venezia (VE) 28 Sep 2018 
Fattura elettronica

Buongiorno, stante la normativa attuale mi sembra di capire che le associazioni sportive dilettantistiche non sono tra i soggetti esclusi dall'emissione della Fattura Elettronica. Inoltre, anche i soggetti esclusi ( Forfettari, minimi e agricoli) si troveranno comunque a ricevere in formato xml la fattura elettronica da chi è obbligato ad emetterla. Dobbiamo porci nell'ottica che dal 2019 anche le nostre associazioni dovranno adeguarsi a tale adempimento? Grazie 


 


a
A

Articoli Simili








Articoli in Evidenza

No data to display

Condizioni di utilizzo | Trattamento dei dati | WebDesign


Fiscosport è una pubblicazione on-line registrata (Trib. Perugia n. 18 del 28/06/2011)
Direttore Responsabile: Francesco Sangermano
Fiscosport s.r.l. - PI e CF 01304410994 - n. REA 271620 - cap. soc. 10.000,00 euro i.v.

Copyright © 2013. All Rights Reserved.