Salta la paginazione e vai direttamente al contenuto della pagina

Professionisti esperti in materie fiscali sportive

5664l

Pubblichiamo un tutorial "pratico" che spiega passo per passo come presentare e compilare la domanda a Sport e Salute

 

Crediamo di fare cosa gradita ai nostri lettori pubblicando alcune particolari indicazioni operative per la presentazione della domanda di indennità, di utilità per coloro che hanno inviato l’SMS, hanno ricevuto la conferma con il CODICE e la fascia oraria di accesso al sito di Sport e Salute.

Per ogni altro elemento non riportato in questo articolo si rinvia alla Guida alla presentazione scaricabile a questo indirizzo (documento in pdf). 
 

Es. di conferma della ricezione del SMS iniziale

Se non si è ricevuto l’SMS di conferma, bisogna rinviare l’SMS

NB = Se nella fascia oraria assegnata per registrarsi al sito di Sport e Salute e per compilare la domanda si è impossibilitati ad operare, è possibile collegarsi fra le 24.00 e le 7.00, oppure inviare un altro SMS con il quale verrà assegnata un’altra fascia oraria.

Nella propria fascia di ingresso, bisognerà quindi registrarsi al sito di Sport e Salute

Si entra inserendo il proprio codice fiscale e il CODICE UNIVOCO di prenotazione ricevuto con la conferma del SMS

 

 

 

Caselle da Compilare nella domanda


COMPENSO DEL CONTRATTO

Come da schermata qui riportata, si chiede di inserire il compenso previsto dal contratto di collaborazione che verrà allegato.

Si deve intendere il compenso complessivo riferito a questo contratto.

Ad esempio, con riguardo a un contratto di collaborazione sportiva dal 1/9/2019 al 30/06/2020, se è previsto un importo del compenso per tutto il contratto, si può inserire questo importo; se invece è previsto un compenso orario si consiglia di inserire il valore complessivo presunto della collaborazione per tutto il periodo di validità del contratto (es. 20 €/h e stima di ore da lavorare in relazione al contratto pari a 300 ore: => si inserirà € 6.000 (=20x300)


TIPOLOGIA DELLA PRESTAZIONE

Nel menù a tendina proposto vi è riportata la tipologia di attività svolta presso l’ASD/SSD/FSN/DSA/EPS presso cui si collabora
 

 

 

 

 

 

 

 

 

AMMONTARE DEI COMPENSI PERCEPITI NEL CORSO DELL’ANNO 2019

In questo campo occorre indicare l’ammontare totale dei compensi percepiti a titolo di collaborazione sportiva o amministrativo-gestionale per attività svolta presso ASD/SSD/FSN/EPS/DSA nel corso del 2019.

Se si sono avuti plurimi rapporti di collaborazione sportiva o amministrativo-gestionale nel corso del 2019 con differenti datori di lavoro (ASD/SSD/FSN/DSA/EPS) occorre in questo campo riportare quindi il TOTALE COMPLESSIVO LORDO percepito nel 2019.
Tale totale deve coincidere con il totale delle Certificazioni Uniche inviate dalle stesse ASD/SSD/FSN/DSA/EPS all’Agenzia delle Entrate relativamente appunto ai compensi erogati ai propri collaboratori nel corso del 2019.
L’obiettivo in questa casella è di verificare lo scavalcamento o meno della soglia dei 10.000 euro.


TESSERAMENTO

Nella sezione TESSERAMENTO, dove c'è "tipologia dell'organizzazione" la prima scelta del menu a tendina è NESSUN TESSERAMENTO.

Se uno non ha tesseramenti deve indicare questa scelta “Nessun tesseramento”.

Se invece il collaboratore ha un tesseramento presso una Federazione Sportiva Nazionale (FSN), un Ente di Promozione Sportiva (EPS) o una Disciplina Sportiva Associata (DSA), indicherà nella casella “TIPOLOGIA DI ORGANIZZAZIONE” se collabora con una ASD/SSD o con una FSN/EPS/DSA e poi nelle successive caselle che si apriranno indicherà il codice fiscale della ASD/SSD/FSN/EPS/DSA presso cui si collabora e il numero di tesseramento (si tratta del numero di tesseramento ad una FSN/EPS/DSA e non l’eventuale numero di tessera della ASD/SSD, solitamente utilizzato per gli accessi alle strutture della ASD/SSD.

L’ultima sezione: “Altre attività lavorative svolte anche non sportive”. Non è vincolante. Si può quindi lasciare in bianco.


DICHIARAZIONE CONCLUSIVA

Al termine della procedura viene rilasciata una dichiarazione come da facsimile allegato “Dichiarazione Bonus Sportivi” (da stampare, firmare e conservare)


CONVALIDA

Attenzione: alla ASD/SSD/FSN/DSA/EPS presso cui si collabora arriva una mail di convalida

In sostanza il sistema informatico invia una mail in cui si segnala che il Sig. XY ha presentato domanda per la richiesta dell’indennità di 600 Euro a Sport e Salute e ha dichiarato la sussistenza di un contratto di collaborazione sportiva in essere con la stessa ASD/SSD/FSN/DSA/EPS con decorrenza dal …………….., valido sino al ……….., nella qualità di Allenatore, tecnico, istruttore (o altro, a seconda della tipologia di prestazione indicato) nella domanda e si chiede di confermare tale dichiarazione cliccando su un link che viene riportato nella mail stessa di convalida.

        


Si veda qui sopra un facsimile di Richiesta di Convalida.

Con questa procedura di convalida si cerca quindi di far emergere eventuali domande presentate pur in assenza di un rapporto di collaborazione.

L’assenza di convalida quindi sarà vagliata da Sport e Salute come elemento per una eventuale esclusione.
 




a
A

Articoli Simili








Articoli in Evidenza

No data to display

Condizioni di utilizzo | Trattamento dei dati | WebDesign


Fiscosport è una pubblicazione on-line registrata (Trib. Perugia n. 18 del 28/06/2011)
Direttore Responsabile: Francesco Sangermano
Fiscosport s.r.l. - PI e CF 01304410994 - n. REA 271620 - cap. soc. 10.000,00 euro i.v.

Copyright © 2013. All Rights Reserved.