Salta la paginazione e vai direttamente al contenuto della pagina

Professionisti esperti in materie fiscali sportive

HOMEHOME

 

 

3m_approfondimenti
Sono giunte in Redazione alcune richieste di delucidazione circa le caratteristiche delle B.A.S. - associazioni sportive di base: si va dalla richiesta relativa alla normativa di riferimento, a quella più specifica riguardante aspetti fiscali, amministrativi e tributari, quali l'obbligo del C.F., della registrazione dello statuto e della gestione dei compensi degli istruttori (se cioè possano essere pagati con il regime dei 7.500 €). Con il contributo che segue si intende fare un po' di chiarezza su una figura sulla quale si rischia non poca confusione.

Continua ...

 

 

19m_le-risposte-ai-quesiti
In una a.s.d. in regime L. 398, al termine degli usuali controlli contabili dell'anno 2016, è stato ravvisato, nel 3° trimestre, un versamento Iva di importo maggiore del dovuto. Si chiede se sia possibile recuperarlo in compensazione o chiederne il rimborso, e, in caso di risposta positiva, quale sia la modalità corretta.

Continua ...

 

4927m
Una a.s.d. che pratica orienteering fa stampare le mappe geografiche necessarie agli atleti che nelle manifestazioni devono trovare (di corsa, in mtb o con gli sci) una serie di punti di controllo sul territorio. La stampa delle mappe deve seguire le simbologie dettate dalla federazione italiana (FISO) e internazionale (IOF), le cui norme stabiliscono la stampa tipografica in offset con colori Pantone al fine di ottenere la massima qualità e leggibilità possibile. Si tratta di una tecnica di stampa abbastanza onerosa: per ridurre la spesa sarebbe utile poter applicare l'aliquota IVA al 4% prevista per le mappe geografiche invece di quella standard al 22%, ma alla richiesta in tal senso alla tipografia, questa si è rifiutata sostenendo che l'aliquota al 4% è destinata ai soli editori. Si fa presente che un acquisto di bussole dall'estero è stato classificato dalla dogana sotto la categoria "mappe geografiche" con conseguente applicazione dell'IVA ridotta.

Continua ...

 

19m_le-risposte-ai-quesiti
Si chiedono informazioni sulla corretta procedura da seguire per prorogare il mandato del presidente di un'associazione sportiva dilettantistica. In particolare, premesso che lo statuto non fa cenno a possibili prosecuzioni temporanee, si chiede se il consiglio direttivo (o l'assemblea) possa deliberare la proroga del mandato sia al fine di agevolare il prossimo inserimento di una figura che poi potrà ricoprire la carica di presidente, sia in funzione dell'organizzazione di un evento internazionale nel prossimo mese di giugno, che sarebbe bene venisse gestita dalla "vecchia" dirigenza.

Continua ...

 

4930m
Come è noto, al superamento della soglia dei 7.500 euro di compenso per istruttori e collaboratori al momento del pagamento vanno effettuate le ritenute, tra le quali l'aliquota del comune di residenza del percipiente. Sul sito del Dipartimento delle Finanze sono disponibili gli elenchi con le quote aggiornate.

Continua ...

 

30m_scadenzario
Di seguito gli adempimenti più importanti con scadenza entro il 18 maggio 2017. Altre scadenze sul sito dell'Agenzia delle Entrate: in particolare per le associazioni senza Partita IVA (categoria G) e per le associazioni con Partita IVA (categoria E)

Continua ...

 

19m_le-risposte-ai-quesiti
Una a.s.d. consente l'accesso alla propria sede ai soci, nonché, ai tesserati presso lo stesso e.p.s. a cui l'associazione stessa è affiliata. Nei confronti degli stessi eroga servizi didattici e consente la pratica sportiva nella palestra. Posta la legittimità di tale comportamento e la decommercializzazione del "corrispettivo" pagato dai tesserati per le attività sportive e gli insegnamenti che in tale ambito ricevono, si chiede se sia legittimo, e da considerare fiscalmente non rilevante/pericoloso, la prassi da parte della a.s.d. di comprare una tessera presso gli eps a € X e rivenderla a € X + 1

Continua ...

 


1 2 3 ... 229 Successivo » (1-10/2286) | Per pagina: 10, 15, 20


a
A

Fiscosport informa:

La Newsletter Fiscosport ha cadenza QUINDICINALE e viene inoltrata nella giornata del giovedì (11/05, 25/05, 08/06) a mezzo e-mail agli utenti abbonati  ai Servizi Fiscosport, direttamente o per tramite di un C.R. CONI, di una Fsn/Dsa/Eps, o di altro Ente aderente al Progetto Fiscosport.

Gli utenti non ancora registrati possono iscriversi utilizzando la maschera in alto a sinistra o registrandosi al sito da Questa Pagina (registrazione gratuita e non vincolante per 30 giorni).

__PARTIAL EDIZIONI

Social

Condizioni di utilizzo | Trattamento dei dati | WebDesign


Fiscosport è una pubblicazione on-line registrata (Trib. Perugia n. 18 del 28/06/2011)
Direttore Responsabile: Francesco Sangermano
Fiscosport s.r.l. - PI e CF 01304410994 - n. REA 271620 - cap. soc. 10.000,00 euro i.v.

Copyright © 2013. All Rights Reserved.