Salta la paginazione e vai direttamente al contenuto della pagina

Professionisti esperti in materie fiscali sportive

HOMEHOME

 

4271m
Sono sempre numerosi i quesiti che arrivano alla Redazione di Fiscosport con i quali si richiedono delucidazioni in materia di inquadramento dei collaboratori sportivi e amministrativo-gestionali all’interno dei sodalizi sportivi. Riteniamo pertanto di fare cosa gradita e utile – all’inizio della nuova stagione sportiva 2014/2015 - proporre con le slide “INQUADRAMENTO DEGLI ISTRUTTORI E COLLABORATORI NELLO SPORT” i contenuti che hanno formato oggetto dell’intervento dei Consulenti Fiscosport all’evento "Sport&Shows" di Poggibonsi (10-12 ottobre 2014).

Continua ...

 

16m_le-dichiarazioni
Una volta la dichiarazione era obbligatoria all’inizio del possesso dell’immobile o di variazione rilevante ai fini impositivi. Se nel 2012 e 2013 non vi è stata alcuna variazione relativa gli immobili, l’ente deve ugualmente presentare la dichiarazione di cui al D.M. 30/10/2012?

Continua ...

 

 

 

19m_le-risposte-ai-quesiti
Una a.s.d., affiliata alla Federmoto, si occupa di organizzare campionati e gare e ha in corso la stipula di un contratto di sponsorizzazione con un soggetto passivo iva di Taiwan (black list ok). Le attività legate alla sponsorizzazione saranno svolte in Italia. Ai sensi dell'art, 7 quinques d.p.r. n. 633/72 è corretto emettere fattura ai sensi dell'art. 7-ter e quindi non imponibile iva per carenza del requisito della territorialità in quanto il committente è soggetto passivo iva?

Continua ...

 

19m_le-risposte-ai-quesiti
Una associazione culturale in regime 398/1991, svolge prevalentemente attività commerciale consistente nella somministrazione di alimenti nei confronti di soci e di non soci. Attualmente assoggetta tutti i relativi proventi ad Iva e Ires annotandoli nel registro Iva previsto per il detto regime fiscale, senza, però, alcun rilascio di ricevute o scontrini fiscali e né, tantomeno, di fatture. Si chiede di conoscere se tale comportamento sia corretto oppure se si sia tenuti: 1) all'obbligo del registratore di cassa, 2) all'obbligo di rilascio di ricevute fiscali; 3) all'obbligo di rilascio di fatture, precisando che, a volte, questi ultimi due documenti vengono richiesti dagli stessi frequentatori.

Continua ...

 

19m_le-risposte-ai-quesiti
Una società sportiva dilettantistica a responsabilità limitata, neo costituita e affiliata alla FIDS, chiede quali siano gli adempimenti obbligatori da porre in essere per i tesserati, i quali poi saranno iscritti alla predetta FIDS, e dunque usufruiranno della cosiddetta "decommercializzazione" dei corrispettivi specifici per i corsi di avviamento alla danza. Più nello specifico: nel caso di una a.s.d. è prassi iscrivere i corsisti alla associazione stessa come SOCI (rectius ASSOCIATI), con tutto quel che ne consegue dal punto di vista organizzativo: domanda di ammissione, valutazione della domanda da parte del Consiglio Direttivo, ammissione all'Associazione, iscrizione nel LIBRO SOCI (e conseguente tenuta dello stesso), recesso con relativa delibera del Consiglio Direttivo, ulteriore annotazione sul libro soci. Nel caso di una SRL SPORTIVA DILETTANTISTICA i corsisti non saranno soci, ma TESSERATI (appunto) e in tale loro qualità saranno poi iscritti alla Federazione di riferimento. In questo caso ci sono obblighi analoghi a quelli delle ASSOCIAZIONI, o basta, genericamente tenere un ELENCO dei tesserati?

Continua ...

 

4267m
Si terrà a Pesaro l'annuale convegno di autunno organizzato da "Professione Acqua": quest'anno si parlerà di SICUREZZA IN PISCINA. I lavori avranno inizio giovedì 6 novembre alle 10.00 e termineranno venerdì 7 novembre alle ore 16.30. Sono previste due sale in contemporanea, si tratteranno contenuti diversificati e di alto profilo e saranno presenti tredici relatori, tra cui l'avv. Barbara Agostinis, docente all'Università di Urbino e Consulente Fiscosport. Ci è infine gradito segnalare che i nostri lettori abbonati a Fiscosport possono godere di uno sconto del 50% sul costo di partecipazione!

Continua ...

 

30m_scadenzario
Di seguito gli adempimenti più importanti con scadenza entro il 17 novembre 2014. Altre scadenze sul sito dell'Agenzia delle Entrate: in particolare per le associazioni senza Partita IVA (categoria G) e per le associazioni con Partita IVA (categoria E)

Continua ...

 


1 2 3 ... 170 Next » (1-10/1694) | Per page: 10, 15, 20


a
A

Fiscosport informa:

La Newsletter Fiscosport ha cadenza QUINDICINALE e viene di norma inoltrata nella giornata del giovedì (16/10, 30/10, 13/11, 27/11) a mezzo e-mail agli utenti abilitati ai Servizi Fiscosport, direttamente o per tramite di un C.R. CONI, di una Fsn/Dsa/Eps, o di altro Ente aderente al Progetto Fiscosport.
Gli utenti non ancora registrati possono iscriversi utilizzando la maschera in alto a sinistra o registrandosi al sito da Questa Pagina (registrazione gratuita e non vincolante per 30 giorni).  

__PARTIAL EDIZIONI

Social

Condizioni di utilizzo | Trattamento dei dati | WebDesign


Fiscosport è una pubblicazione on-line registrata (Trib. Perugia n. 18 del 28/06/2011)
Direttore Responsabile: Francesco Sangermano
Fiscosport s.r.l. - PI e CF 01304410994 - n. REA 271620 - cap. soc. 10.000,00 euro i.v.

Copyright © 2013. All Rights Reserved.