Salta la paginazione e vai direttamente al contenuto della pagina

Professionisti esperti in materie fiscali sportive

TOP_SEZIONETOP_sezione

 

11m_guide-e-vademecum
A seguito della querelle generata dall’emendamento passato al Senato, senza alcuna modifica alla Camera, il Collegato Fiscale 2019 è legge dello Stato. Riportiamo di seguito uno schema riepilogativo degli adempimenti per gli enti associativi. Per migliori descrizioni, approfondimenti e soprattutto la spiegazione dei non pochi dubbi e punti interrogativi, si vedano gli altri articoli pubblicati, sempre su questa newsletter.

Continua ...

 

11m_guide-e-vademecum
La questione delle discipline non inserite nell'elenco CONI continua a suscitare dubbi: la si affronta muovendo da una serie di domande poste da una nostra gentile lettrice che chiede chiarimenti a proposito del regime applicabile alle attività non considerate sportive.

Continua ...

 

11m_guide-e-vademecum
Da un'associazione, che svolge solo attività istituzionale e che ha deciso di passare dalla tenuta di contabilità di cassa a quella economica-patrimoniale, viene chiesto come vada trattata la voce relativa all'avanzo risultante dal fatto che i dati dei crediti e debiti degli anni precedenti vengono riportati nel conto Bilancio di Apertura dello Stato Patrimoniale. Il quesito proposto offre la possibilità di definire alcuni basilari e utili concetti della ragioneria.

Continua ...

 

11m_guide-e-vademecum
Tra le domande che più spesso ci si sente rivolgere dai dirigenti delle associazioni e società sportive, quelle che riguardano la contabilità sono certamente numerose e ruotano intorno a certi punti ben precisi: se sia obbligatorio tenere scritture contabili o basti un rendiconto; e se le eventuali scritture debbano comprendere tutte le attività svolte o solamente alcune di esse, in particolare le attività commerciali.

Continua ...

 

 

 

11m_guide-e-vademecum
Un'intesa tra le strutture regionali del Friuli Venezia Giulia dell’Agenzia delle Entrate e del Coni ha dato vita ad un documento che contiene una selezione delle domande più frequenti raccolte in occasione dei sei incontri formativi organizzati nella regione a cui hanno partecipato circa mille dirigenti sportivi.

Continua ...

 

 

 

11m_guide-e-vademecum
Come è noto le tradizionali scadenze del 31 marzo - giorno di Pasqua - quest'anno sono spostate a martedì 2 aprile (v. lo Scadenzario su questa Rivista): tra queste va ricordato l'obbligo di presentazione del Modello EAS in caso di intervenute variazioni nel 2012 di dati precedentemente comunicati. Cogliamo l'occasione, oltre che per vedere nel dettaglio in presenza di quali condizioni è necessario presentare un nuovo modello, per rifare il punto su questo adempimento così importante per le a.s.d. che usufruiscono di agevolazioni fiscali.

Continua ...

 

11m_guide-e-vademecum
E' abbastanza ricorrente che tra i quesiti posti attraverso il nostro servizio venga formulata una domanda del tenore simile al seguente: un'associazione sportiva dilettantistica iscritta al CONI e alla Federazione di appartenenza, con Partita IVA e attività commerciali non predominanti, in quale regime fiscale ricade? Per questo motivo riproproniamo un inquadramento del problema e una sintesi delle risposte: il tema non è affatto nuovo ma siamo convinti di fare cosa gradita ai nostri lettori: un ripasso per chi ci segue da tempo, un contributo speriamo utile per chi ci conosce da poco. * Francesco Sisani, Dottore Commercialista e Revisore contabile in Firenze

Continua ...

 

11m_guide-e-vademecum
Spesso quando un Commercialista o un Dirigente di una società/associazione sportiva dilettantistica si avvicina alle questioni fiscali incontra non poche difficoltà dettate dalla specificità delle disposizioni che regolano la materia e troppe volte le stesse non sono ben coordinate tra loro, soprattutto per il susseguirsi di disposizioni di legge che sono intervenute negli ultimi anni. Cercherò con queste slide di focalizzare le varie agevolazioni fiscali proprie del settore sportivo dilettantistico e quelle più in generale che riguardano la sfera meramente fiscale, non trascurando alcuni collegamenti necessari all’attività istituzionale che rimane sempre alla base di tutti gli enti no profit * Pietro Canta, Ragioniere Commercialista e Revisore contabile in Imperia

Continua ...

 

11m_guide-e-vademecum
Capitolo 9 - Associazioni Sportive Dilettantistiche: il rapporto associativo 1.    La definizione della qualifica di socio (associato) 2.    Rapporto associativo e tesseramento 3.    Le clausole statutarie in materia di ammissione dei soci 4.    La domanda di ammissione e la delibera di accettazione 5.    Il libro soci 6.    La quota associativa e i corrispettivi specifici * Giuliano Sinibaldi, Dottore Commercialista e Revisore Contabile in Pesaro

Continua ...

 

11m_guide-e-vademecum
Capitolo 8:  Le procedure di costituzione di una Associazione Sportiva Dilettantistica 1.    L’atto costitutivo 2.    Lo statuto: contenuto e clausole obbligatorie 2.1  Le clausole richieste dal codice civile 2.2  Le clausole statutarie richieste dall’art. 90 l. n. 289/2002 per la qualificazione di ente sportivo dilettantistico 2.3  Le clausole statutarie richieste dall’ordinamento sportivo 2.4  Le clausole statutarie richieste dall’art. 148 T.U.I.R. per la de-commercializzazione delle attività svolte nei confronti dei soci, associati e tesserati 3.    Gli adempimenti successivi alla costituzione dell’ente * Giuliano Sinibaldi, Dottore Commercialista e Revisore Contabile in Pesaro

Continua ...

 


1 2 3 ... 8 Next » (1-15/114) | Per page: 15, 20


a
A

Fiscosport informa:

ABBONAMENTO 2019

 

Basta poco per garantirsi un anno di aggiornamenti fiscosportivi!!! 

Info su costi e modalità alla pagina Abbonamenti

Social

Condizioni di utilizzo | Trattamento dei dati | WebDesign


Fiscosport è una pubblicazione on-line registrata (Trib. Perugia n. 18 del 28/06/2011)
Direttore Responsabile: Francesco Sangermano
Fiscosport s.r.l. - PI e CF 01304410994 - n. REA 271620 - cap. soc. 10.000,00 euro i.v.

Copyright © 2013. All Rights Reserved.