Salta la paginazione e vai direttamente al contenuto della pagina

Professionisti esperti in materie fiscali sportive

TOPMENUTOPMENU

 

3m_approfondimenti
Dell’imposta di bollo e di come funzionano le esenzioni nel settore non profit.

Continua ...

 

5339m
Le associazioni e le società sportive dilettantistiche che "detengono uno o più apparecchi atti o adattabili alla ricezione delle trasmissioni radiotelevisive in esercizi pubblici, in locali aperti al pubblico o comunque fuori dell'ambito familiare” devono pagare il canone speciale Rai entro il 31 gennaio.

Continua ...

 

3m_approfondimenti
Sono state recentemente pubblicate le risposte dell’Agenzia delle Entrate alle domande poste dal Consiglio Nazionale dei Commercialisti e Esperti Contabili. Di seguito, si riportano quelle di interesse del Terzo Settore, comprese a.s.d. e s.s.d., provvedendo a commentarne ciascuna. In particolare, viene chiarito che i soggetti con ricavi commerciali non superiori a euro 65.000, sono esonerati anche dal ciclo passivo.

Continua ...

 

3m_approfondimenti
Il decreto-legge 23 ottobre 2018, n. 119 (in Gazzetta Ufficiale - Serie generale - n. 247 del 23 ottobre 2018), convertito con la legge 17 dicembre 2018, n. 136, reca una disposizione in ordine alla fatturazione elettronica per le associazioni senza scopo di lucro che, pur nell’intento semplificare gli adempimenti degli enti non lucrativi, risulta, nella sua stesura letterale, di difficile interpretazione ed applicazione e desta conseguentemente una certa apprensione.

Continua ...

 

 

3m_approfondimenti
Ci scrive un gentile Lettore: «Alla luce della nuova normativa che "esenta" le a.s.d. e s.s.d. a r.l. (esenzione che però complica e rende praticamente impossibile far emettere la propria fattura di pubblicità dal committente) vedete controindicazioni nel non sfruttare questa norma "semplificativa" utilizzando dal 2019 il canale SDI ed emettendo "normalmente" fatture elettroniche, che alla fine è molto più semplice?» Allo stato non ci pare possibile comprendere dalla norma quale sia il comportamento corretto: attendiamo chiarimenti e meno male che per i primi mesi non sono previste sanzioni!

Continua ...

 

 

3m_approfondimenti
Il trattamento IVA dei buoni-corrispettivo o voucher usati spesso come strenna natalizia o altro. Si tratta di un'operazione di credito o è una cessione di beni o prestazione di servizi? Una direttiva UE dirime la questione e armonizza il momento impositivo delle prestazioni sottostanti.

Continua ...

 

3m_approfondimenti
Concludiamo con questo numero la pubblicazione dei materiali proiettati nel corso del X Convegno di Fiscosport tenutosi a Senigallia il 19 ottobre scorso. In questo intervento si affrontano le questioni legate all'introduzione del nuovo registro CONI.

Continua ...

 

 

3m_approfondimenti
Con l’approssimarsi del nuovo anno e la previsione della fattura obbligatoria estesa a (quasi) tutti i soggetti, si moltiplicano le polemiche (è di questi ultimi giorni la “querelle” a seguito dell’intervento del garante privacy), e con esse i dubbi, molti dei quali espressi anche dai nostri lettori. Di fronte a queste incertezze abbiamo per il momento accantonato il progetto di una serie di articoli di approfondimento – che trovano un senso solo a bocce ferme – ritenendo invece di offrire un più utile servizio inquadrando le varie nozioni e la normativa di riferimento, e rispondendo direttamente ai quesiti posti dai nostri lettori.

Continua ...

 

 

 

 


1 2 3 ... 40 Successivo » (1-15/592) | Per pagina: 15, 20


a
A

Fiscosport informa:

ABBONAMENTO 2019

 

Basta poco per garantirsi un anno di aggiornamenti fiscosportivi!!! 

Info su costi e modalità alla pagina Abbonamenti

Social

Condizioni di utilizzo | Trattamento dei dati | WebDesign


Fiscosport è una pubblicazione on-line registrata (Trib. Perugia n. 18 del 28/06/2011)
Direttore Responsabile: Francesco Sangermano
Fiscosport s.r.l. - PI e CF 01304410994 - n. REA 271620 - cap. soc. 10.000,00 euro i.v.

Copyright © 2013. All Rights Reserved.